L'aereo della United Airlines dirottato da Boston si è schiantato contro la Torre sud del World Trade Center, 11 settembre 2001. (Spencer Platt/Getty Images)
  • Mondo
  • lunedì 2 maggio 2011

11 settembre 2001: le foto

Le immagini del giorno che mostrò al mondo chi era Osama bin Laden

L'aereo della United Airlines dirottato da Boston si è schiantato contro la Torre sud del World Trade Center, 11 settembre 2001. (Spencer Platt/Getty Images)

L’11 settembre 2001 quattro aerei di linea statunitensi furono dirottati da un gruppo di diciannove terroristi. Due di questi aerei si schiantarono contro le due torri del World Trade Center di New York, facendole crollare entrambe. Un altro aereo di linea si schiantò contro il Pentagono. Il quarto, diretto contro il Campidoglio o la Casa Bianca a Washington, si schiantò in aperta campagna in Pennsylvania grazie all’intervento dei passeggeri e dei membri dell’equipaggio. Oltre ai 19 dirottatori, morirono 2974 persone. La paternità dell’attentato fu subito ricondotta ad Al Qaida e a Osama bin Laden, che la rivendicò ufficialmente qualche anno dopo in un video. Un altro video, ottenuto da Al Jazeera nel settembre 2006, mostra Osama bin Laden preparare gli attacchi con alcuni tra i dirottatori.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.