• Mondo
  • lunedì 27 Dicembre 2010

Nemmeno un colpo

Nelle Filippine sigillano le pistole, in Gran Bretagna rinunciano alla caccia e in Costa d'Avorio pregano contro i proiettili: le migliori foto delle ultime 24 ore

Nelle Filippine la polizia spara troppo, così hanno deciso di sigillare per una volta le pistole per non tirare nemmeno un colpo. E non hanno sparato nemmeno i cacciatori in Gran Bretagna perché c’era più neve del previsto, caduta abbondante anche al di là dell’oceano, su New York e Philadelphia. In Costa d’Avorio, le donne pregano perché non sia sparato nemmeno un colpo anche se la guerra civile sembra sempre più vicina. In Libano la guerra sembra invece lontana, almeno per gli speleologi in caverna, mentre a Tel Aviv è l’inverno a essere lontano con la gente in spiaggia. Intanto a Parigi la Senna è in piena, a Berlino un elefante si fa una granita e in Catalogna è il turno di un nuovo presidente.