Un giornale per tutte le serie tv

Qualcuno si è accorto che la stessa pagina di quotidiano è stata usata in tante serie televisive diverse

Gli oggetti di scena — in inglese props, termine usato spesso anche nelle produzioni italiane — sono tutti gli oggetti che vedete nelle scene di film, serie televisive e spettacoli teatrali.

Dall’ombrello di Singin’ in the rain al walkie-talkie di Jack Bauer in 24, dalla spada laser di Darth Vader alle fiaccole dei superstiti di Lost, dalle tipiche ciambelle dei poliziotti appostati in auto alle finte bottiglie di vetro fatte di zucchero per simularne la rottura.

Per ovvi motivi, uno degli oggetti di scena più frequenti sono i quotidiani. O, meglio, il quotidiano, dato che uno spettatore parecchio acuto si è accorto che in molte serie tv, e in qualche film, come oggetto di scena è stato usato sempre lo stesso quotidiano. Ancora meglio: sempre la stessa pagina dello stesso quotidiano, probabilmente fornita a tutte le produzioni da un’azienda comune che si occupa di creare gli oggetti di scena.

Desperate Housewives, Scrubs, Six Feet Under, Modern Family, Malcom, That’s 70 show e il film Non è un paese per vecchi sono solo alcuni degli show in cui appare la stessa pagina di giornale, immediatamente riconoscibile per la presenza del primo piano di una donna in alto nella pagina di destra. Cory Doctorow, blogger di Boing Boing, suggerisce che il motivo sia il timore dei produttori di usare giornali veri per non incorrere in richieste di pagamento del copyright.

In caso vi capitasse di vedere il dottor House leggere lo stesso giornale delle casalinghe disperate, è molto probabile che vi venga minata l’illusione che ciò che state guardando sia vero. A meno che, prendendo una strada più affascinante, tutte le serie tv non siano ambientate in un unico mondo parallelo, in cui tutti amano leggere e rileggere la stessa pagina di giornale.

Qua tutti gli avvestimenti finora.
https://www.youtube.com/watch?v=4OI8M4AiVDU