postit

postit | 28 settembre 2016

Il Congresso statunitense ha approvato la legge che permette ai parenti delle persone morte negli attacchi dell’11 settembre di fare causa all’Arabia Saudita, andando contro il veto di Barack Obama

Mercoledì 28 settembre il Senato statunitense e la Camera dei Rappresentanti hanno approvato una legge che permette ai parenti delle persone morte negli attacchi dell’11 settembre 2001 di chiedere un risarcimento all’Arabia Saudita per il suo ruolo nell’attentato, sulla quale nelle scorse