• postit
  • martedì 18 luglio 2017

Francesco Totti ha annunciato che sarà un dirigente della Roma

(ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

Ieri sera Francesco Totti ha annunciato la fine della sua carriera da calciatore e l’inizio di quella da dirigente. Totti lavorerà per la Roma, cioè per la squadra con cui ha giocato più di 700 partite e di cui è stato simbolo e capitano. Finora non c’erano certezze sul suo futuro e lo scorso giugno Totti aveva detto al settimanale Chi: «Non è detto che io abbia finito di giocare definitivamente».

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.