energie rinnovabili

La Germania ha un problema con il carbone

La Germania ha un problema con il carbone

Mentre i partiti ambientalisti continuano a crescere e quelli di estrema destra guadagnano i voti dei minatori, il governo Merkel non riesce a mantenere le sue promesse di ridurre l'utilizzo di combustibili fossili

Referendum, trivelle e populismo

Referendum, trivelle e populismo

Domenica 17 aprile si voterà per il referendum sulle trivellazioni richiesto da 9 regioni. Il Comitato per il Sì per fermare le trivelle ("Il petrolio è scaduto: cambia energia!") conta oltre 160 associazioni [Continua]

I fondi del governo per l'energia

I fondi del governo per l’energia

Il decreto sviluppo destina nuove risorse alle fonti "convenzionali", i cosiddetti capacity payment, e i produttori di energie rinnovabili protestano

Corrado Passera sugli aumenti delle bollette

Questa mattina, a Cernobbio, il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera ha parlato così dei recenti aumenti sulle bollette delle forniture energetiche: «Bisogna continuare a sviluppare verso livelli di mercato tutte le rinnovabili, con particolare interesse per quelle che fanno

Energie rinnovabili e metalli strategici

William Stanley Jevons era un economista inglese. Nel diciannovesimo secolo, Jevons sostenne che “più efficiente è l’uso che si fa di un materiale che scarseggia, maggiore sarà la sua domanda finale”. Oggi, questa affermazione è nota come il “paradosso di Jevons”, le cui implicazioni sono quantomai importanti in un mondo che guarda

Il ministro Romani contro «quella matta della Prestigiacomo»

Il ministro dello Sviluppo economico Paolo Romani avrebbe confermato le divergenze con il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo a proposito del decreto sulle energie rinnovabili, sbottando durante un intervento a un convegno e dicendo: «Se quella matta della Prestigiacomo non mi

Rifkin: «Il nucleare ha chiuso»

Jeremy Rifkin, presidente della Foundation on Economic Trends, popolare economista e saggista, è da molto tempo un sostenitore delle energie rinnovabili. In un’intervista pubblicata oggi su Repubblica ha commentato così quanto sta accadendo in Giappone. «Il nucleare ha chiuso»