attentati londra

Cosa sappiamo di Youssef Zaghba

Cosa sappiamo di Youssef Zaghba

Il terrorista italo-marocchino era considerato un "soggetto a rischio" ma per diverse ragioni non erano mai stati presi provvedimenti nei suoi confronti, spiega il Corriere

Il fascismo dei sentimenti obbligati

Il fascismo dei sentimenti obbligati

Per esempio quello che ha generato critiche contro una donna accusata di non aver mostrato abbastanza dolore in una foto dopo gli attentati di Londra, scrive Stefano Bartezzaghi su Repubblica

Mohammed Junaid Babar è libero

Mohammed Junaid Babar è libero

Gli Stati Uniti hanno scarcerato l'uomo che addestrò i responsabili degli attentati di Londra del 2005, per la sua «eccezionale cooperazione»