• Media
  • giovedì 4 Novembre 2021

Google News tornerà a funzionare in Spagna dopo sette anni

Una nuova legge sul copyright permetterà alla società di negoziare con i singoli editori i compensi per indicizzare le notizie

Google News, l’aggregatore di notizie di Google, tornerà a funzionare in Spagna dopo sette anni dalla sua chiusura. La notizia è stata comunicata il 3 novembre sul blog ufficiale di Alphabet, la holding che controlla Google.

Il ritorno di Google News in Spagna è stato reso possibile dall’approvazione di un decreto da parte del governo spagnolo che recepisce le nuove norme europee sul copyright: il decreto consente agli editori di richiedere una commissione alle piattaforme online che mostrano estratti delle loro notizie; e consente alle piattaforme, come Google, di negoziare con i singoli editori un compenso per indicizzare le loro notizie, senza più passare da un contratto collettivo, come era previsto prima in Spagna.

Google ha spiegato che grazie alla nuova legge sul copyright l’aggregatore di notizie potrà tornare a funzionare in Spagna all’inizio del 2022. Inoltre la legge permetterà alla società di attivare in Spagna Google News Showcase, una piattaforma lanciata di recente in cui vengono mostrati articoli scelti da redazioni considerate affidabili e prestigiose.

– Leggi anche: Anche Facebook pagherà i diritti ai giornali francesi

Google News aveva smesso di funzionare in Spagna nel dicembre del 2014, dopo che il parlamento spagnolo aveva approvato una legge sul copyright che tra le altre cose prevedeva il pagamento del diritto d’autore ai giornali da parte dei motori di ricerca che mostravano anteprime dei loro articoli. Google aveva duramente criticato l’approvazione della legge e detto che a simili condizioni non avrebbe potuto mantenere il proprio servizio.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali

Le notizie erano comunque rimaste accessibili in Spagna tramite Google. Aveva smesso di funzionare solo Google News, il servizio che raggruppa e ordina le notizie dei principali giornali dividendole per argomenti, ma era rimasto attivo il filtro “Notizie” nella pagina dei risultati di ricerca: in questo caso le notizie non sono aggregate per argomenti, come in Google News, ma elencate semplicemente in base alla chiave di ricerca inserita dagli utenti.

– Leggi anche: «In che modo l’informazione può sopravvivere?»