(AP Photo/Emrah Gurel)
  • Sport
  • giovedì 26 Agosto 2021

Le avversarie di Inter, Milan, Juventus e Atalanta in Champions League

È andata bene alla Juventus, tutto sommato anche all'Inter e all'Atalanta: il Milan ha pescato uno dei gironi più difficili del torneo

(AP Photo/Emrah Gurel)

Oggi pomeriggio si sono tenuti i sorteggi dei gironi di UEFA Champions League a Istanbul, in Turchia. Hanno stabilito gli otto gruppi della fase a gironi del torneo più ambito del calcio europeo, alla quale partecipano 32 squadre. A rappresentare l’Italia ci saranno Inter, Juventus, Atalanta e Milan. È stato un sorteggio positivo soprattutto per la Juventus, e anche Inter e Atalanta hanno ottime possibilità di qualificarsi agli ottavi di finale. Il Milan sarà invece in uno dei gironi più difficili del torneo.

Girone A
Manchester City (Inghilterra), Paris-Saint Germain (Francia), Lipsia (Germania), Club Bruges (Belgio)

Girone B
Atletico Madrid (Spagna), Liverpool (Inghilterra), Porto (Portogallo), Milan

Girone C
Sporting Lisbona (Portogallo), Borussia Dortmund (Germania), Ajax (Paesi Bassi), Besiktas (Turchia)

Girone D
Inter, Real Madrid (Spagna), Shakhtar Donetsk (Ucraina), Sheriff (Moldavia)

Girone E
Bayern Monaco (Germania), Barcellona (Spagna), Benfica (Portogallo), Dinamo Kiev (Ucraina)

Girone F
Villarreal (Spagna), Manchester United (Inghilterra), Atalanta, Young Boys (Svizzera)

Girone G
Lille (Francia), Siviglia (Spagna), Salisburgo (Austria), Wolfsburg (Germania)

Girone H
Chelsea (Inghilterra), Juventus, Zenit San Pietroburgo (Russia), Malmoe (Svezia)

La prima giornata della fase a gironi sarà il 14 e il 15 settembre, la sesta e ultima giornata – al termine della quale le prime due di ogni girone si qualificheranno agli ottavi di finale – sarà il 7 e 8 dicembre. Gli ottavi di finale saranno tra il 15 febbraio e il 16 marzo e la finale sarà il 28 maggio a San Pietroburgo, in Russia.

Come funziona il sorteggio
Prima del sorteggio, le 26 squadre che ci si erano direttamente qualificate e le 6 che sono prima passate dagli spareggi erano state divise in quattro fasce. Nella prima c’erano il Chelsea (vincitore dell’ultima edizione di Champions League), il Villarreal (che ha vinto l’Europa League) e sei squadre vincitrici dei rispettivi campionati nazionali: Atletico Madrid, Manchester City, Bayern Monaco, Inter, Lille e Sporting Lisbona.

Dalla seconda alla terza fascia, le squadre erano state divise in base ai ai coefficienti dei club nel ranking UEFA, determinati dai risultati ottenuti negli ultimi anni. In seconda fascia c’erano Real Madrid, Barcellona, Juventus, Manchester United, Psg, Liverpool, Siviglia, Borussia Dortmund. L’Atalanta era in terza fascia e il Milan in quarta. Tra le varie regole del sorteggio, c’era quella in base alla quale nessuna squadra può essere sorteggiata nello stesso girone con un’altra del suo paese.