Bundesliga: Borussia Dortmund-Bayern Monaco (18.30)
  • martedì 26 Maggio 2020

Borussia Dortmund-Bayern Monaco in TV e in streaming

Il "classico" della Bundesliga si gioca stasera a Dortmund e potrà decidere il campionato tedesco: le formazioni e i link per seguirlo in diretta dalle 18.30

Bundesliga: Borussia Dortmund-Bayern Monaco (18.30)

Borussia Dortmund-Bayern Monaco è la prima partita della 28ª giornata di Bundesliga in programma oggi. Si gioca stasera alle 18.30 — senza pubblico — al Signal Iduna Park di Dortmund e in Italia sarà trasmessa in esclusiva da Sky Sport. È il “classico” del campionato di calcio tedesco, e anche quest’anno potrà decidere le sorti della stagione. Il Bayern Monaco è infatti primo in classifica con 61 punti, con il Borussia Dortmund che lo insegue in seconda posizione a quattro punti di distanza. Entrambe hanno vinto le due partite giocate dalla ripresa del campionato, dimostrandosi le squadre più in forma in Bundesliga e staccando il Lipsia in terza posizione.

Finora le partite disputate in queste settimane sono state caratterizzate inevitabilmente da ritmi di gioco abbastanza lenti, causati dalle condizioni atletiche peggiorate durante la sospensione. Anche dal punto di vista tattico alcune squadre sono sembrate perlomeno confuse in campo. Nonostante sia ancora presto per dirlo con certezza, l’assenza prolungata del pubblico sembra stia incidendo soprattutto sull’imprevedibilità delle partite, meno soggette a rimonte o momenti concitati.

Dove vedere Borussia Dortmund-Bayern Monaco

Borussia Dortmund-Bayern Monaco verrà trasmessa in diretta e in esclusiva alle 18.30 da Sky su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport Football (203) con il commento di Pietro Nicolodi. Gli abbonati potranno seguirla in streaming tramite le piattaforme Sky Go e Now TV. Su Now TV chi non possiede un abbonamento a Sky potrà comunque acquistare la partita pagando 9,99 euro per il pass giornaliero.

Le formazioni di Borussia-Bayern

Dortmund (3-4-3) Bürki; Piszczek, Hummels, Akanji; Hakimi, Dahoud, Delaney, Guerreiro; Brandt, Haaland, Hazard
Bayern (4-2-3-1) Neuer; Pavard, Boateng, Alaba, Davies; Kimmich, Goretzka; Gnabry, Müller, Coman; Lewandowski

– Leggi anche: Gli ottant’anni della Bombonera