• Cultura
  • mercoledì 20 Maggio 2020

Il doodle di Google dedicato a Israel Kamakawiwo’ole

Google celebra il musicista hawaiano famoso per aver portato al successo la versione di "Somewhere over the Rainbow" con l'ukulele: oggi avrebbe 61 anni

Oggi Google dedica il suo doodle, l’immagine che compare di tanto in tanto al posto del logo nella homepage del motore di ricerca, al cantante e musicista statunitense Israel Kamakawiwo’ole, noto soprattutto per aver portato al successo nel 1993 le sue versioni delle canzoni “Over the Rainbow” e “What a Wonderful World”, suonate con l’ukulele.

– Leggi anche: La storia della linguaccia dei Rolling Stones

Google lo celebra oggi perché il musicista, conosciuto anche con gli pseudonimi di Bruddah Iz, o Bradda IZ, oppure semplicemente IZ, era nato a Honolulu, nelle Hawaii, il 20 maggio 1959, quindi esattamente 61 anni fa. Kamakawiwo’ole è morto precocemente il 26 giugno del 1997 a soli 38 anni. Negli ultimi anni della sua vita soffrì di una grave forma di obesità che lo portò a pesare più di 300 chili.

– Leggi anche: Il ritmo che si sente un po’ ovunque