Juventus-Atletico Madrid
UEFA Champions League: Juventus-Atletico Madrid (ore 21)
  • martedì 26 novembre 2019

La diretta di Juventus-Atletico Madrid in chiaro e in streaming

La Juventus è già qualificata agli ottavi, l'Atletico non ancora ma con una vittoria potrebbe farlo da prima del girone: i link e le informazioni per seguirla in diretta, anche in chiaro, dalle 21

Juventus-Atletico Madrid
UEFA Champions League: Juventus-Atletico Madrid (ore 21)

Juventus-Atletico Madrid è una delle partite del penultimo turno dei gironi di UEFA Champions League. Si gioca stasera alle 21 all’Allianz Stadium di Torino e sarà trasmessa anche in chiaro. Grazie alla vittoria nell’ultimo turno, la Juventus si è qualificata agli ottavi di finale con due turni di anticipo. Non è però ancora certa del primo posto: proprio l’Atletico Madrid, che non è ancora sicuro della qualificazione, può superarla nelle ultime due giornate. Con una vittoria stasera gli spagnoli raggiungerebbero la Juventus a dieci punti; se invece dovesse vincere la Juventus, sarebbe già certa del primo posto.

Dopo i primi quattro turni, sono tre le squadre già qualificate agli ottavi di finale: Juventus, Bayern Monaco e Paris Saint-Germain. Le tredici mancanti verranno decise nelle ultime due giornate, a partire da stasera. Soltanto Galatasaray, Genk e Lille sono già certe di non poter qualificarsi.

Dove vedere Juventus-Atletico Madrid

Juventus-Atletico Madrid verrà trasmessa in chiaro su Canale 5 con il commento di Pierluigi Pardo e Aldo Serena. Si potrà seguire anche in streaming tramite il sito del canale, qui. Sky la trasmetterà invece su Sky Sport Uno (canale 201) con il commento di Maurizio Compagnoni e Luca Marchegiani. Gli abbonati potranno seguirla in streaming tramite le piattaforme Sky Go e Now TV. Qui trovate invece una guida completa per seguire in diretta Serie A, Serie B, Champions League e campionati esteri nel corso della stagione 2019/20.

Probabili formazioni di Juventus-Atletico

Juventus (4-3-1-2) Szczesny; Danilo, Bonucci, Demiral, De Sciglio; Khedira, Pjanić, Matuidi; Ramsey; Dybala, Ronaldo
Atletico (4-4-2) Oblak; Trippier, Felipe, Hermoso, Lodi; Félix; Partey, Koke; Morata, Correa