Serie A: Milan-Inter (20.45)
  • sabato 21 settembre 2019

Milan-Inter in diretta TV e in streaming

Il 171° derby di Milano in Serie A si gioca stasera al Meazza: le informazioni e i link per seguirlo in diretta su Dazn dalle 20.45

Serie A: Milan-Inter (20.45)

Milan-Inter è l’ultimo anticipo della quarta giornata di Serie A. Si gioca stasera alle 20.45 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano, dove sono previsti oltre 70.000 spettatori, e sarà trasmesso su Dazn. È il primo derby di Milano della stagione e il 171° disputato in Serie A. L’Inter ha vinto gli ultimi due mentre il Milan non ne vince uno dal 31 gennaio 2016 (contando anche la Coppa Italia, dal 27 dicembre 2017). Per stasera non c’è una chiara favorita. Sulla carta l’Inter ha una rosa più forte ed è prima in classifica dopo tre vittorie in tre partite. Viene però da un deludente pareggio in Champions League contro lo Slavia Praga. Il Milan invece ha perso all’esordio in Serie A contro l’Udinese e poi ha vinto contro Brescia e Verona, senza però mostrare grossi progressi nella qualità del suo gioco.

Dove vedere Milan-Inter

Milan-Inter sarà trasmessa in diretta dalla piattaforma di streaming online Dazn, accessibile in abbonamento: il primo mese di iscrizione è gratuito per chi si iscrive entro il 6 ottobre, poi si pagano 9,99 euro mensili con rinnovo automatico che però si può annullare in qualsiasi momento. Dal 20 settembre Dazn è disponibile anche su Sky al canale Dazn 1. Qui invece trovate una guida completa per seguire in diretta Serie A, Serie B, Champions League e campionati esteri nel corso della stagione 2019/20.

Le formazioni di Milan-Inter

Milan (4-3-1-2) Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Calhanoglu; Suso; Leao, Piatek
Inter (3-5-2) Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lautaro, Lukaku

***

Il Post ha un’affiliazione con Dazn e ottiene un piccolo ricavo se decidete di provare il servizio di streaming partendo dai link di questa pagina.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.