Serie A: Inter-Lazio (Dazn, ore 20.30)
  • giovedì 31 gennaio 2019

Inter-Lazio di Coppa Italia in TV e in streaming

È l'ultimo quarto di finale e verrà trasmesso in esclusiva dalla Rai: i link per seguirlo in diretta

Serie A: Inter-Lazio (Dazn, ore 20.30)

Inter-Lazio è l’ultimo quarto di finale di Coppa Italia. Si gioca stasera alle ore 21 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano. La vincente si qualificherà alle semifinali, dove incontrerà il Milan fra andata e ritorno. Sia per l’Inter che per la Lazio c’è molto in palio: dopo l’eliminazione della Juventus, favorita e vincitrice delle ultime quattro edizioni, questa potrebbe essere l’occasione per vincere un trofeo dopo tanto tempo. Le squadre del lato sinistro del tabellone si ritroveranno inoltre in finale una fra Atalanta e Fiorentina, due squadre in forma e difficili da affrontare ma anche giovani e con poca esperienza nelle finali di coppa.

Inter-Lazio verrà trasmessa in diretta e in esclusiva dalla Rai su Rai 2 e Rai 2 HD a partire dalle ore 20.50. La partita si potrà vedere anche in streaming da tablet, pc e smartphone tramite l’applicazione e il sito della piattaforma online Rai Play, raggiungibile anche da quiQui trovate invece i modi più semplici per seguire le partite di Serie A, coppe e campionati esteri in diretta streaming spendendo poco o nulla.

Lo stadio Meazza non è più squalificato e per l’importanza della partita la dirigenza dell’Inter ha messo in vendita biglietti a soli 5 euro in tutti settori per i suoi 38.000 abbonati. Un settore dello stadio, il secondo anello verde, quello occupato dal tifo organizzato, rimarrà tuttavia chiuso poiché deve scontare ancora un turno di squalifica per i fatti di Inter-Napoli. Sono previsti circa 30.000 spettatori.

Le formazioni di Inter-Lazio

Inter (4-3-3) Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Gagliardini, Brozovic, Borja Valero; Politano, Icardi, Joao Mario
Lazio (3-5-2) Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Leiva, Berisha, Durmisi; Caicedo, Immobile

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.