Le foto più belle del London Film Festival

Sono passati di lì Emma Stone, Nicole Kidman, Jamie Dornan, Chris Pine, Tilda Swinton e il principe William, tra gli altri

(Gareth Cattermole/Getty Images for BFI)

Domenica 21 ottobre si è conclusa la 62esima edizione del London Film Festival, il festival di cinema che si svolge con il patrocinio del British Film Institute e che ogni anno presenta centinaia di film provenienti da diversi paesi. Il premio più importante, quello per il miglior film, lo ha vinto Joy della regista austriaca Sudabeh Mortezai: parla del traffico umano legato allo sfruttamento sessuale delle donne nigeriane. What You Gonna Do When the World’s on Fire?, sul razzismo negli Stati Uniti e diretto dall’italiano Roberto Minervini, ha vinto come miglior documentario.

Il festival è iniziato il 10 ottobre con la proiezione di Widows – Eredità criminale e si è concluso ieri con quella di Stan & Ollie: nel mezzo sono passati di lì Emma Stone, Nicole Kidman, Jamie Dornan, Chris Pine, Rosamund Pike, Dakota Johnson, Tilda Swinton e il principe William.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.