(ANSA/MASSIMO PERCOSSI)
  • Italia
  • giovedì 11 ottobre 2018

Lo sciopero di ATAC a Roma, venerdì

Per 24 ore – fatta eccezione per alcune fasce di garanzia – sarà difficile viaggiare in bus, tram e metro e su alcune linee ferroviarie

(ANSA/MASSIMO PERCOSSI)

Venerdì 12 ottobre, a Roma, ci sarà uno sciopero del trasporto pubblico organizzato dal sindacato “Cambia-Menti M410”. Allo sciopero, che durerà 24 ore, parteciperanno i dipendenti di ATAC, la principale azienda di trasporti della città, e quelli di Cotral. In base alla partecipazione allo sciopero ci saranno possibili disagi per i passeggeri di bus, tram, metro e delle ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Roma-Lido e Termini-Centocelle. Durante lo sciopero ci saranno comunque c0me sempre delle fasce di garanzia fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Nella notte tra l’11 e il 12 ottobre non saranno garantite le corse delle linee notturne da N1 a N28 e della linea 913. Nella notte tra il 12 e il 13 ottobre non sarà garantito il servizio delle metropolitane A-B-B1 e C e della linea di superficie 8.

Avrebbero dovuto scioperare anche i dipendenti della società Roma TPL, che però hanno rinviato lo sciopero. Sciopereranno invece lo stesso i conducenti dei bus Cotral dei sindacati Confederali e della Faisa Cisal, che operano nel resto del Lazio. Anche in questo caso lo sciopero durerà 24 ore, con le solite fasce di garanzia.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.