Tutti i ministri del governo Conte

Chi sono e da dove vengono i 18 membri del governo – di cui 5 donne – sostenuto da Lega e Movimento 5 Stelle

Giuseppe Conte (VINCENZO PINTO/AFP/Getty Images)

Giuseppe Conte ha ricevuto nuovamente da Sergio Mattarella l’incarico per formare il governo di coalizione tra Movimento 5 Stelle e Lega, dopo aver consegnato la lista dei ministri. Come ci si aspettava, l’economista Paolo Savona – alla cui nomina al ministero dell’Economia Mattarella si era opposto – è stato indicato come ministro delle Politiche europee. A capo del ministero dell’Economia ci sarà invece Giovanni Tria, docente universitario di Economia politica a Tor Vergata, e a quello degli Esteri Enzo Moavero Milanesi, ex ministro degli Affari europei del governo Monti. Nella squadra di governo ci saranno anche i leader di Lega e Movimento 5 Stelle: Matteo Salvini sarà agli Interni, Luigi Di Maio allo Sviluppo Economico, ed entrambi saranno vicepresidenti del Consiglio. In tutto nel governo ci saranno 18 ministri, di cui 5 donne, più il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.