Sandro, capitano del Benevento, esulta per il gol del vantaggio segnato al Milan (LaPresse)
  • mini
  • sabato 21 aprile 2018

Le partite della 34ª giornata di Serie A

Nell'ultimo anticipo del sabato il Milan è stato battuto a sorpresa dal Benevento, ultimo in classifica, che doveva vincere per evitare la retrocessione matematica

Sandro, capitano del Benevento, esulta per il gol del vantaggio segnato al Milan (LaPresse)

La 34ª giornata di Serie A è iniziata oggi con tre anticipi. Alle 15 la Roma ha vinto a Ferrara contro la Spal 3-0 mentre alle 18 la Fiorentina ha perso in trasferta a Sassuolo. Nell’ultimo anticipo delle 20.45 il Milan ha sorprendentemente perso in casa contro il Benevento, squadra ultima in classifica a cui sarebbe bastato un pareggio per essere matematicamente retrocessa in Serie B. La 34ª giornata proseguirà domani con altre sei partite, tra cui l’attesissimo scontro diretto tra Juventus e Napoli che potrebbe risultare decisivo per l’assegnazione dello Scudetto. Lunedì sera alle 20.45 Genoa-Hellas Verona chiuderà il quintultimo turno di campionato.

Sabato 21 aprile
Ore 15
Spal – Roma  0 – 3 (33′ Aut. Vicari, 52′ Nainggolan, 60′ Schick)
Ore 18
Sassuolo – Fiorentina  1 – 0 (41′ Politano)
Ore 20.45
Milan – Benevento  0 – 1 (29′ Iemmello)

Domenica 22 aprile
Ore 12.30
Cagliari – Bologna
Ore 15
Atalanta – Torino
Chievo Verona – Inter
Lazio – Sampdoria
Udinese – Crotone
Ore 20.45
Juventus – Napoli

Lunedì 23 aprile
Ore 20.45
Genoa – Hellas Verona

In caso di vittoria domani sera, la Juventus aumenterebbe a 7 punti il suo vantaggio in classifica. Diversamente, il Napoli recupererebbe 3 dei 4 punti di svantaggio che ha ora.

La classifica della Serie A:

 1) Juventus – 85
 2) Napoli – 81
 3) Roma – 67*
 4) Lazio – 64
——————————————
 5) Inter – 63
 6) Milan – 54*
 7) Atalanta  – 52
——————————————
 8) Sampdoria – 51
 9) Fiorentina – 51*
10) Torino – 47
11) Bologna – 38
12) Genoa  – 38
13) Sassuolo – 37*
14) Udinese – 33
15) Cagliari – 32
16) Chievo Verona – 31
17) Spal – 29*
——————————————
18) Crotone – 28
19) Hellas Verona – 25
20) Benevento – 17*

* = Una partita in più

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.