(MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • martedì 3 Aprile 2018

La Juventus ha perso 3-0 contro il Real Madrid

Nell'andata dei quarti di finale di Champions League, a Torino: Cristiano Ronaldo ha segnato un gol splendido in rovesciata

(MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

La Juventus ha perso 3-0 contro il Real Madrid nell’andata dei quarti di finale di Champions League, giocata martedì sera a Torino. Per la Juventus la partita si è complicata fin dall’inizio, con il Real Madrid che è andato in vantaggio al terzo minuto di gioco con un gol di Cristiano Ronaldo, lasciato libero in area di rigore dalla difesa della Juventus. Il primo tempo si è concluso con il Real in vantaggio di un gol ma anche nel secondo tempo la Juventus non è stata in grado di rientrare in partita. Cristiano Ronaldo ha segnato di nuovo con uno splendido gol in rovesciata a mezz’ora dal termine, a cui dieci minuti dopo si è aggiunto il terzo gol della partita, segnato dal brasiliano Marcelo.

Guarda anche: lo splendido gol di Ronaldo in rovesciata

Fra il secondo e il terzo gol del Real, l’arbitro ha espulso Dybala per gioco pericoloso e per somma di ammonizioni. Nei minuti finali il Real ha avuto inoltre diverse occasioni per segnare un quarto gol, senza riuscirci. Nell’altra partita dei quarti giocata stasera invece, il Bayern Monaco ha vinto 2-1 in casa del Siviglia. Le partite di ritorno si giocheranno la prossima settimana, di mercoledì.