(JONATHAN ERNST/AFP/Getty Images)
  • Mondo
  • venerdì 26 Maggio 2017

Le foto del G7 di Taormina

È iniziata la riunione italiana dei sette capi di stato e di governo, tra strette di mano e gran panorami

(JONATHAN ERNST/AFP/Getty Images)

Oggi e domani si terrà a Taormina, in provincia di Messina, il G7, la riunione dei capi di stato e di governo di Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Canada, Italia, Giappone e Germania, cioè sette tra i paesi più ricchi e industrializzati al mondo. Si parlerà soprattutto di sicurezza, commercio globale e cambiamento climatico, anche se l’attualità farà sì che si discuta anche di terrorismo e immigrazione. Più di settemila tra militari e agenti di polizia saranno impiegati per proteggere i leader mondiali e sono state adottate numerose misure di sicurezza straordinarie, come la sospensione temporanea del trattato di Schengen e il ripristino dei controlli alle frontiere del nostro paese. Sarà il primo G7 per cinque dei sette leader presenti: il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, quello della Francia Emmanuel Macron, il primo ministro italiano, Paolo Gentiloni, quello del Canada Justin Trudeau e quella del Regno Unito, Theresa May.