Davide Vannoni (ANSA)
  • postit
  • mercoledì 26 Aprile 2017

Davide Vannoni, di Stamina, è stato nuovamente arrestato a Torino

Davide Vannoni (ANSA)

Davide Vannoni, il fondatore di Stamina, è stato arrestato a Torino con l’accusa di avere proseguito all’estero la somministrazione del suo controverso trattamento, bocciato dalle autorità sanitarie italiane e al centro di numerosi casi giudiziari. Diverse inchieste giornalistiche avevano scoperto che, a partire dall’estate dello scorso anno, Vannoni aveva ripreso a somministrare il trattamento Stamina non più in Italia, ma in Georgia, accogliendo le richieste di diversi pazienti italiani. La documentazione fornita dalle autorità sanitarie italiane aveva poi indotto il governo georgiano a impedire a Vannoni di proseguire le sue attività nel paese. Il procuratore aggiunto di Torino, Vincenzo Pacileo, aveva avviato una nuova indagine che ora ha portato all’arresto. In precedenza Vannoni aveva patteggiato una pena di 22 mesi di carcere nell’ambito di un altro processo sempre legato a Stamina.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.