(TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)

52 posti da visitare nel 2017, scelti dal New York Times

I luoghi in cui questo sarà l'anno giusto per andare, selezionati da uno dei più importanti giornali al mondo: c'è la Calabria, e molto altro

(TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)

Da diversi anni il New York Times indica, nei primi giorni di gennaio, una cinquantina di posti in tutto il mondo che per vari motivi consiglia di visitare durante l’anno. La classifica è realizzata in base alle indicazioni dei corrispondenti che il New York Times ha in tutto il mondo. In quella di quest’anno ci sono mete famose (importanti città europee, per esempio), ma anche luoghi meno noti (piccole regioni remote di varie parti del mondo). L’anno scorso aveva vinto Città del Messico, ma in classifica c’era comunque una città italiana: Torino. Nella lista di quest’anno l’unica meta italiana è la Calabria. Anche se sarà molto difficile, se non impossibile, vedere tutti i posti consigliati dal New York Times per il 2017, a meno che non siate ricchi sfondati e con molto tempo libero, la lista è comunque un’utilissima classifica – compilata da uno dei più autorevoli giornali al mondo – per vedere cosa succederà quest’anno in giro per il mondo, per contare i posti in cui si è stati e, magari, per programmare un paio di viaggi. Anche l’anno prossimo.

Dentro ogni foto, informazioni sul luogo e sul perché vale la pena visitarlo nel 2017

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.