Un regalo di Natale al giorno: -23

"L'anno prossimo i regali di Natale li compro un mese prima"

“L’anno prossimo i regali di Natale li compro un mese prima”: è uno dei propositi più espressi dell’anno e anche dei più falliti. Ce lo ripromettiamo ogni volta, nell’ansia/panico da regali della vigilia, e poi ci ritroviamo in un batter d’occhio in una nuova ansia/panico da regali della vigilia. È inutile, solo alcuni supereroi ci riescono: per tutti gli altri, il Post ha pensato a un piano B, una soluzione accessibile anche agli umani, un esperimento di compromesso, una riforma elettorale imperfetta.
Un regalo di Natale al giorno: per un mese, fino al 24 dicembre, peschiamo un suggerimento dalle cose immediatamente acquistabili online su diversi siti. Uno solo al giorno, per non impegnarvi troppo: se avete qualcuno a cui sia adeguato, cliccate, comprate, e risolto. Se no, riproviamo il giorno dopo: non chiuderà la pratica, ma speriamo di aiutarvi a smaltirne una parte.

Ci sono molti regali il cui vantaggio accessorio è generare allegria, curiosità e conversazioni al momento della consegna – a differenza del paio di calzini, diciamo -, anche se bisogna stare attenti a far prevalere quest’effetto sulla reale soddisfazione del destinatario, specie se ha aspettative alte. Ci dedicheremo presto anche a lui/lei. Ma intanto, ecco il regalo perfetto non per generare conversazioni, ma proprio per rubare la scena a tutto il Natale e guadagnare il cuore dei destinatari spiritosi. Ci sarà immediatamente qualcuno che declamerà versi dell’Amleto, e poi altri più creativi e curiosi. Fate attenzione a non farlo cadere, e sì, potete pure spacciare a qualcuno che sia un cranio vero: “di mio nonno!”, e giù risate da film dei Vanzina. Ma non vi vogliamo spoilerare il Natale, e comunque il destinatario si troverà beneficiato di un regalo come nessuno, e che fa una gran figura nell’ingresso.

cranio

Poi vedete voi: se vi fa un po’ senso, e volete restare sulle passioni scientifiche, oggi vi diamo un regalo bonus, altrettanto risolutivo: il misuratore di decibel. È perfetto anche per i bambini (o per i vicini, se hanno il senso dell’umorismo).

– Tutti i regali di Natale, uno al giorno

(disclaimer: su alcuni dei siti linkati il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni del prezzo; ma potete anche cercarli su Google)