(Kirk Irwin/Getty Images)
  • postit
  • mercoledì 30 Novembre 2016

Lo Stato Islamico ha rivendicato l’attacco alla Ohio State University, in cui sono state ferite 11 persone

(Kirk Irwin/Getty Images)

In un comunicato diffuso online, lo Stato Islamico ha definito Abdul Razak Ali Artan – il 18enne somalo responsabile dell’attacco – come un proprio “soldato”, una formula già usata in passato per rivendicare un attacco. Secondo i giornali americani non sono ancora emersi contatti diretti fra lo Stato Islamico e Artan: Adam Schiff, un deputato Democratico che fa parte della commissione sull’Intelligence, si è limitato a dire che Artan «sembra essersi radicalizzato online attraverso propaganda jihadista».

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.