Una scena del corto "The Seven Deadly Sins of Edward Enninful" di Nick Knight per Beats
  • Moda
  • martedì 15 Novembre 2016

I 10 migliori video di moda in circolazione

Scelti da "Business of Fashion": quello discusso di Kenzo, uno sui sette peccati capitali, e quello di Burberry che sembra un film di Hollywood

Una scena del corto "The Seven Deadly Sins of Edward Enninful" di Nick Knight per Beats

Anche quest’autunno la rivista di moda Business of Fashion (BoFha realizzato una classifica dei dieci video più belli della stagione (potete trovare qui quella selezionata per la primavera estate e qui quella per l’autunno/inverno 2015). I video mostrano tutti il tentativo delle case di moda di staccarsi dal modello di pubblicità tradizionale, con risultati esteticamente interessanti. Le aziende hanno collaborato con nomi importanti, che si tratti di registi (come Spike Jonze per Kenzo) o della scelta dei brani musicali (come i pezzi dei dj Jamie XX e Kaytranada per il corto The Seven Deadly Sins of Edward Enninful di Nick Knight per Beats).

1. “The New Fragrance” di Spike Jonze per Kenzo

Il video è diretto da Spike Jonze – famoso per Essere John Malkovich, Il ladro di orchidee e Lei – ha per protagonista l’attrice e modella Margaret Qualley e mantiene lo spirito degli ultimi video di Kenzo, molto lontani dalle tradizionali pubblicità di profumi. Inizia con Qualley a una cena di gala, seduta a tavola insieme agli altri ospiti ingessati; visibilmente a disagio, Qualley si alza ed esce dalla sala. Inizia a camminare ma appena parte il pezzo dancehall di Sam Spiegel, Ape Drums ft Assassin si mette a ballare in modo forsennato, muovendo occhi, viso e corpo come fosse posseduta.

2. “Wolves” di Steven Klein per Balmain

Oltre a essere l’ultima pubblicità del marchio Balmain, “Wolves” è anche il video dell’omonimo singolo di Kanye West, dove compare insieme alla moglie Kim Kardashian e ad altri artisti che hanno collaborato, come Sia e Vic Mensa. Il video è diretto da Steven Klein, dura sette minuti e ha avuto più di un milione di visualizzazioni su YouTube.

3. “King Puppy” di William Strobeck per Supreme

“King Puppy” è stato realizzato in collaborazione con due marchi, Nike e Supreme. Nel video di circa cinque minuti compaiono ragazzi che fanno evoluzioni con lo skateboard, prima per strada, poi in una palestra al chiuso. La musica è del duo hip-hop Gang Starr, esponenti della vecchia scuola e della scena musicale della East Coast.

4. “Gucci Autumn/Winter 2016” di Glen Luchford

Il video è stato diretto da Glen Luchford, che ha seguito le indicazioni di Alessandro Michele, il direttore creativo di Gucci. Nel video, che dura circa due minuti, un gruppo di ragazzi va in giro per Tokyo di notte, a bordo di un piccolo tir completamente ricoperto di lucine colorate.

5. “The Love with Which I Wash” di Harley Weir for Wales Bonner

Diretto da Harley Weir, “The Love with Which I Wash” sembra quasi un documentario. È girato in India, ripercorrendo la strada che va da Delhi a Junagadh. Nel video ci sono molti uomini, ripresi mentre si bagnano al fiume, ballano in abiti tradizionali, o combattono durante un allenamento di boxe.

6. “The Tale of Thomas Burberry” di Asif Kapadia per Burberry

In questi tre minuti di video sono stati condensati 160 anni della storia del marchio raccontati attraverso quella del fondatore, Thomas Burberry. Il video è realizzato come fosse il trailer di un film di Hollywood, è diretto da Asif Kapadia e interpretato da Domhnall Gleeson, Sienna Miller e Dominic West.

7. “The Seven Deadly Sins of Edward Enninful” di Nick Knight, Showstudio per Beats

“The Seven Deadly Sins of Edward Enninful” è un corto di tredici minuti della casa di produzione Showstudio diretto da Nick Knight, in cui vengono interpretati tutti e sette i peccati capitali. Nel video compaiono tra le altre Kate Moss, Naomi Campbell e Karlie Kloss, e tutte le immagini sono state manipolate digitalmente. La musica è dei dj Jamie XX e Kaytranada.

8. “Alexander Wang Autumn/Winter 2016” di Director X

Il video della campagna #WANGF16 raccoglie le immagini di una festa in una villa a Beverly Hills. Le scene sono state girate in parte in slow motion e come atmosfera ricorda un po’ i video rap dei primi anni 2000. Nel video compaiono alcuni personaggi famosi come Kylie Jenner e Zoë Kravitz.

9. “Marc Jacobs A/W 2016” di Hype Williams

Il video è stato realizzato da Marc Jacobs in collaborazione con il regista di videoclip musicali Hype Williams. Tutto girato su sfondo nero, con luci al neon che illuminano i personaggi che via via si alternano sulla scena, il video fa da prequel agli spot promozionali che seguiranno durante l’anno, introducendo uno per volta i volti che ne saranno testimonial, come la top model Anna Cleveland e il cantante Marilyn Manson.

10. “Blah Blah Blah” di Rollo Jackson per Adidas Football

Il video di Adidas “Blah Blah Blah” è un po’ diverso dai comuni spot pubblicitari di marchi sportivi: unisce scene d’azione all’animazione grafica e oltre che sui calciatori è incentrato sul mondo che ruota attorno al calcio, come programmi tv, cartelloni pubblicitari, allenatori e tifosi.