Eder dopo il gol. (Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)
  • Sport
  • venerdì 17 Giugno 2016

L’Italia ha vinto (che noia però)

Éder ha segnato un gran gol a due minuti dalla fine, dopo una partita bruttina: ora siamo matematicamente qualificati agli ottavi di finale

Eder dopo il gol. (Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

L’Italia ha battuto la Svezia 1 a 0 nel secondo turno del girone E agli Europei di calcio, grazie a un gol segnato da Éder all’88esimo minuto. L’Italia va così a sei punti in classifica, dopo la vittoria ottenuta nella prima giornata contro il Belgio. Rispetto alla prima partita, però, l’Italia ha giocato peggio: nel primo tempo ha lasciato il pallone quasi sempre alla Svezia e ha fatto molta fatica a costruire azioni pericolose, trovandosi spesso costretta a saltare il centrocampo con i lanci lunghi dei difensori. Dall’altro lato, la Svezia si è dimostrata una squadra solida ma non fortissima, e infatti non è mai riuscita a rendersi molto pericolosa.

La partita sembrava avviata verso un noioso zero a zero – d’altra parte la Svezia non poteva perdere, mentre l’Italia poteva anche non vincere – ma a due minuti dalla fine del tempo regolamentare Éder ha ricevuto un pallone sulla parte sinistra della metà campo della Svezia, si è spostato al centro del campo superando tre difensori della Svezia e ha tirato all’angolino, segnando un bel gol. La Svezia adesso ha un punto in classifica nel girone, dopo aver pareggiato la partita precedente contro l’Irlanda: può ancora passare al turno successivo, ma deve vincere contro il Belgio nella terza partita del girone. L’Italia giocherà la prossima partita mercoledì 22 giugno alle 21 contro l’Irlanda.

girone-e

Luca Misculin 17 Giugno 201616:58

Ciao, vi salutiamo così. 

Luca Misculin 17 Giugno 201616:56

È andata. Va detto comunque che la Svezia ha fatto proprio poco, lì davanti: nessun tiro verso la porta italiana.

Pietro Cabrio 17 Giugno 201616:54

Ecco la classifica provvisoria del gruppo E, con l’Italia già qualificata agli ottavi di finale:

Luca Misculin 17 Giugno 201616:52

Sofferenza finale: durante l’ultima azione della partita ci sono state un paio di trattenute dubbie nell’area italiana, ma l’arbitro ha deciso di non dare nessun rigore.

Luca Misculin 17 Giugno 201616:50

Finita! L’Italia ha battuto la Svezia 1-0, gol di Eder.

Stefano Vizio 17 Giugno 201616:50

Stranezze di questi Europei, nelle quali rientra anche Italia-Svezia: gol totali nel torneo, 35; gol dopo l’87esimo minuto, 11.

Luca Misculin 17 Giugno 201616:47

Ultimi due minuti di partita.

Luca Misculin 17 Giugno 201616:47

Stavamo per fare il secondo: Candreva e Sturaro erano da soli in area contro due difensori svedesi, ma Candreva ci ha messo troppo e ha tirato in maniera prevedibile.

Francesco Costa 17 Giugno 201616:47

Intanto Fabio Caressa ha citato nientemeno che Francesco Saverio Borrelli: «Resistere, resistere, resistere».

Luca Misculin 17 Giugno 201616:45

Siamo all’89esimo, la Svezia ora è tutta in avanti.

Luca Misculin 17 Giugno 201616:44

GOL DI EDER! Rimessa laterale di Chiellini, sponda di Zaza, Eder supera in corsa quattro difensori e spiazza il portiere svedese. 

Luca Misculin 17 Giugno 201616:41

Dentro Stefano Sturaro, fuori Alessandro Florenzi. Un cambio abbastanza incomprensibile, da qui.

Francesco Costa 17 Giugno 201616:40

Lo stadio è praticamente pieno di soli tifosi svedesi, o quasi. Il colpo d’occhio è più o meno questo:

Luca Misculin 17 Giugno 201616:38

Traversa di Parolo! Bel cross di Giaccherini sul secondo palo, Parolo colpisce bene ma un filo troppo alto.

Luca Misculin 17 Giugno 201616:35

Intanto, due cambi per la Svezia: dentro i centrocampisti Jimmy Durmaz e Oscar Lewicki, escono Emil Forsberg e Albin Ekdal. Tatticamente non cambia praticamente nulla.

Alessia Mutti 17 Giugno 201616:34

Gianluigi Buffon (JONATHAN NACKSTRAND/AFP/Getty Images)

Stefano Vizio 17 Giugno 201616:33

Dieci anni fa oggi si giocava Italia-Stati Uniti dei Mondiali 2006, che finì 1 a 1: segnarono Alberto Gilardino e Cristian Zaccardo, che fece autogol. E Daniele De Rossi fu espulso per una gomitata a Brian McBride.

Luca Misculin 17 Giugno 201616:32

Manca un quarto d’ora alla fine della partita: all’Italia è rimasto un cambio, anche se non abbiamo idea di cosa si inventerà Conte

Luca Misculin 17 Giugno 201616:29

Ora entra Thiago Motta, a sorpresa (il redattore che prima lo voleva in campo si è molto vantato). Esce De Rossi, ammonito.

Luca Misculin 17 Giugno 201616:28

Cos’ha sbagliato Ibrahimovic (anche se era fuorigioco)! A un metro dalla linea di porta, lasciato solo su un cross dalla sinistra.

Luca Misculin 17 Giugno 201616:25

Giallo molto severo a De Rossi per un intervento in gamba tesa.

Alessia Mutti 17 Giugno 201616:25

John Guidetti e Daniele De Rossi (JONATHAN NACKSTRAND/AFP/Getty Images)

Francesco Costa 17 Giugno 201616:24

Il miglior commento tecnico sulla partita fin qui è questa faccia di Giaccherini.

Luca Misculin 17 Giugno 201616:21

Qualcuno nella chat interna della redazione: «Candreva pensa che il portiere con la maglia verde sia nella sua squadra».

Luca Misculin 17 Giugno 201616:20

L’Italia sembra giocare un filo meglio, oppure è la Svezia che è calata, non ci sbilanciamo.

Luca Misculin 17 Giugno 201616:19

Parolo si ritrova da solo con la palla dentro l’area, un po’ di lato: cincischia troppo, il suo passaggio a Giaccherini viene intercettato da Källström

Luca Misculin 17 Giugno 201616:16

Esce Pellè, un po’ a sorpresa, entra Simone Zaza (che nel settembre del 2014 avevamo descritto come uno dei più promettenti in circolazione

Francesco Costa 17 Giugno 201616:15

Poco fa Eder è andato addosso a Ibrahimovic, che è grosso il doppio di lui, ed è rimbalzato. Le immagini:

Luca Misculin 17 Giugno 201616:12

Due cross di Candreva dopo altrettante buone azioni, entrambi troppo sul portiere.

Stefano Vizio 17 Giugno 201616:12

Gary Lineker, storico attaccante inglese, la tocca piano: «Questa partita è spazzatura».

Francesco Costa 17 Giugno 201616:11

Sta per entrare Simone Zaza, calciatore dell’Italia tristemente noto – tra le altre cose – per essere finito al centro di un popolare meme sui social network, spacciato da uno di quei siti che pubblicano solo bufale.

Luca Misculin 17 Giugno 201616:10

E invece fra poco entra Zaza, dicono i bordocampisti.

Luca Misculin 17 Giugno 201616:09

Micro sondaggio interno alla redazione sportiva: due vorrebbero far entrare Insigne, uno El Shaarawy, uno Bernardeschi, uno Thiago Motta (?).

Luca Misculin 17 Giugno 201616:07

Grande disappunto della redazione a un controllo sballato di Eder, da solo in mezzo all’area dopo uno schema su calcio d’angolo.

Luca Misculin 17 Giugno 201616:05

Primo tiro in porta del secondo tempo: Pellè ha provato uno stop-e-tiro molto complicato al limite dell’area, alto.

Stefano Vizio 17 Giugno 201616:03

Eder non ha fatto nessun passaggio nel primo tempo della partita.

Luca Misculin 17 Giugno 201616:01

Ricominciata la partita. Nessun cambio.

Luca Misculin 17 Giugno 201616:00

I due attaccanti dell’Italia non hanno toccato nessun pallone all’interno dell’area svedese.

Luca Misculin 17 Giugno 201615:45

Finito il primo tempo. Meh, sia la partita sia l’Italia.

Luca Misculin 17 Giugno 201615:42

Ogni volta che un pallone spiove nell’area italiana, sono guai: Ibrahimovic e Guidetti sono molto forti fisicamente, tenerli a bada è un problema

Luca Misculin 17 Giugno 201615:40

Si comincia a vedere qualcosa: lancio di Florenzi per Candreva da una fascia all’altra, controllo perfetto, cross così così.

Francesco Costa 17 Giugno 201615:40

Probabilmente nell’intervallo Antonio Conte si rivolgerà alla squadra ispirandosi a quanto aveva già detto ai suoi giocatori negli ultimi minuti della partita col Belgio.

Alessia Mutti 17 Giugno 201615:37

Lo scontro di gioco tra Zlatan Ibrahimovic e Andrea Barzagli (Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Luca Misculin 17 Giugno 201615:34

Analisi a caldo in redazione: siamo lenti, e cerchiamo troppo spesso di saltare il centrocampo, finora con scarsi risultati.

Stefano Vizio 17 Giugno 201615:34

In due ore giocate finora agli Europei, la Svezia non ha ancora fatto un tiro nello specchio (il gol contro l’Irlanda era stato un autogol).

Pietro Cabrio 17 Giugno 201615:30

Sono due i giocatori svedesi che giocano in Italia, ed entrambi sono in panchina: il centrocampista del Palermo Oscar Hiljemark e il difensore del Torino Pontus Jansson.

Luca Misculin 17 Giugno 201615:29

Mezz’ora di gioco: molti lanci lunghi di qua e di là, pochi tiri in porta, partita noiosetta.

Alessia Mutti 17 Giugno 201615:28

John Guidetti e Giorgio Chiellini (PASCAL GUYOT/AFP/Getty Images)

Francesco Costa 17 Giugno 201615:23

Noi ci dissociamo, ma circola online un certo scetticismo sull’attaccante dell’Italia.

Alessia Mutti 17 Giugno 201615:21

Leonardo Bonucci e Zlatan Ibrahimovic (JONATHAN NACKSTRAND/AFP/Getty Images)

Francesco Costa 17 Giugno 201615:21

Se volete chiamare il vostro amico svedese per commentare questi primi venti minuti, ricordatevi di fare l’accento svedese.

Luca Misculin 17 Giugno 201615:18

Ora siamo un po’ in difficoltà: abbiamo perso due palloni di seguito a metà campo, la Svezia si è fatta pericolosa prima con un cross e poi con un tiro improvviso dalla fascia sinistra.

Stefano Vizio 17 Giugno 201615:17

Dice Renzi che oggi non guarda la partita.

https://twitter.com/matteorenzi/status/743761178539745280

Pietro Cabrio 17 Giugno 201615:15

Kim Källström, che sta giocando a centrocampo, è stato uno dei più noti calciatori svedesi degli ultimi anni e in carriera ha giocato con Lione, Spartak Mosca e Arsenal. Ora ha 33 anni e gioca in Svizzera, con il Grasshopper. Si può dire che sia stato un buon centrocampista, ma per alcuni è leggendario: nel 2003, sul videogioco manageriale Football Manager, si poteva comprare per pochi milioni dal Djurgarden e in poche stagioni diventava uno dei centrocampisti più forti del gioco.

(Mikael Sjoberg/Ombrello/Getty Images)

Luca Misculin 17 Giugno 201615:15

Brividini: Ibrahimovic stava per prendere una palla vagante in area, ma per controllarla ha fatto un micro-fallo su Barzagli.

Luca Misculin 17 Giugno 201615:10

Primi dieci minuti di partita: l’Italia è partita pianino, ma sembra come al solito molto ordinata. La Svezia ci ha un po’ provato nei primi minuti, ora la partita è più equilibrata.

Stefano Vizio 17 Giugno 201615:07

Facile così.

Luca Misculin 17 Giugno 201615:07

Prima vera azione di attacco dell’Italia: Eder è arrivato fino in fondo sulla fascia sinistra, ha crossato bene ma in mezzo non c’era nessuno.

Francesco Costa 17 Giugno 201615:06

Il duello Bonucci-Ibrahimovic promette bene.

Luca Misculin 17 Giugno 201615:05

L’Italia non è proprio partita fortissimo, diciamo.

Francesco Costa 17 Giugno 201615:03

Ai nostalgici del calcio degli anni Novanta è tornato in mente Jesper Blomqvist.

Luca Misculin 17 Giugno 201615:02

È arrivato un cross molto pericoloso dalla sinistra, con Chiellini lasciato solo con Ibrahimovic, che però gli ha tirato una gomitata. Fallo.

Luca Misculin 17 Giugno 201615:01

Primo minuto, già due lancioni un po’ ignoranti verso le due punte svedesi, Ibrahimovic e Guidetti.

Luca Misculin 17 Giugno 201615:00

È iniziata la partita. Daje.

Pietro Cabrio 17 Giugno 201614:59

Il portiere della Svezia sarà familiare ai più affezionati tifosi juventini, visto che dal 1999 al 2001 Andreas Isaksson giocò per la Juventus come terzo portiere, dietro a Edwin Van der Sar e Michelangelo Rampulla. Non giocò mai una partita ufficiale e nel 2001 venne ceduto al Djurgården, una delle squadre di Stoccolma.

(Shaun Botterill/Getty Images)

Luca Misculin 17 Giugno 201614:58

L’inno della Svezia è Du gamla, du fria: il testo è stato composto nel 1844 da Richard Dybeck, la musica è un motivo tradizionale scandinavo. Nonostante venga suonato in tutte le occasioni formali, non è mai stato riconosciuto come l’inno ufficiale, ma lo è diventato di prassi. Queste sono le prime due strofe.

Tu sei sul trono delle antiche memorie,
Quando l’onore del tuo nome si espandeva su tutto il mondo.
Io so che sei e rimarrai ciò che tu eri.
Si, io voglio vivere, io voglio morire nel Nord,
Si, io voglio vivere, io voglio morire nel Nord.

Tu antico, tu libero, tu montuoso Nord
Tu silenzioso, tu bello pieno di felicità!
Io ti saluto, nazione più amichevole del mondo,
Il tuo sole, il tuo cielo, i tuoi prati verdi
Il tuo sole, il tuo cielo, i tuoi prati verdi.

Luca Misculin 17 Giugno 201614:53

Ci siamo, le squadre sono entrate ora in campo. 

Pietro Cabrio 17 Giugno 201614:48

I due difensori titolari della Svezia sono Victor Lindelöf e Andreas Granqvist. Lindelöf ha 21 anni e gioca con il Benfica, in Portogallo, dal 2012: quest’anno è stato uno dei migliori difensori della prima divisione portoghese. Granqvist invece ha 31 anni e dal 2011 al 2013 ha giocato in Italia con il Genoa. Oggi gioca con il Krasnodar, in Russia.

Stefano Vizio 17 Giugno 201614:48

Intanto durante il riscaldamento prima della partita Andrea Barzagli ha provato a salvare una coccinella in mezzo al campo (forse per scaramanzia).

Pietro Cabrio 17 Giugno 201614:41

Nell’attacco svedese, in coppia con Zlatan Ibrahimovic, c’è l’attaccante del Celta Vigo John Guidetti, che ha 24 anni ed ha origini italiane. Nel 2015, con la nazionale svedese under 21, ha vinto gli Europei in Repubblica Ceca ed è stato di proprietà del Manchester City fino all’anno scorso. È un tipo un po’ particolare:

Pietro Cabrio 17 Giugno 201614:20

Ci sono le formazioni ufficiali delle due squadre:

Pietro Cabrio 17 Giugno 201614:08

L’arbitro di Italia-Svezia sarà l’ungherese Viktor Kassai, che ha arbitrato anche la partita inaugurale del torneo tra Francia e Romania. Kassai ha 40 anni e nel 2011 è stato eletto miglior arbitro del mondo.

(Shaun Botterill/Getty Images)

Pietro Cabrio 17 Giugno 201613:00

In molti si ricordano bene l’ultimo precedente tra Italia e Svezia nei gironi degli Europei del 2004, quando, con un gol di tacco di Zlatan Ibrahimovic a cinque minuti dal termine, la Svezia riuscì a pareggiare 1 a 1. Quel risultato, poi, fu fondamentale nell’eliminazione dell’Italia dal torneo e in molti si indignarono quando, nell’ultima partita dei gironi, Svezia e Danimarca pareggiarono 2 a 2 ottenendo il risultato che avrebbe assicurato a entrambe il passaggio del turno (il famoso presunto “biscotto”). L’Italia però rischiò di non vincere nemmeno l’ultima partita contro la Bulgaria.

Pietro Cabrio 17 Giugno 201612:41

Lo Stadium Municipal di Tolosa, dove oggi giocheranno Italia e Svezia, è stato ristrutturato recentemente ed ha una capienza di circa 33.000 posti a sedere. È lo stadio usato dalle squadre di calcio e di rugby della città di Tolosa e ospiterà tre partite dei gironi e un ottavo di finale.

(PASCAL PAVANI/AFP/Getty Images)

Pietro Cabrio 17 Giugno 201612:32

La nazionale italiana, dopo la convincente e sorprendente vittoria contro il Belgio, arriva da favorita alla partita di oggi pomeriggio, contro una Svezia che invece ha giocato piuttosto male la prima partita, pareggiata 1 a 1 contro l’Irlanda, ma ha in rosa un campione come Zlatan Ibrahimovic e altri buoni giocatori come John Guidetti, Victor Lindelöf e Emil Forsberg. In questo momento l’Italia è quindi prima nel gruppo E con 3 punti, seguita da Svezia e Irlanda con 1 punto e dal Belgio a zero: in caso di vittoria l’Italia sarebbe già automaticamente qualificata agli ottavi di finale.

Continua a leggere la guida a Italia-Svezia.

Pietro Cabrio 17 Giugno 201612:19

Ecco il programma delle partite di oggi: