Alcuni tifosi turchi davanti ad un maxischermo, a Parigi (FRANCOIS GUILLOT/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • domenica 12 Giugno 2016

Europei di calcio, il programma delle partite di sabato

È il giorno dei talenti e dei grandi campioni: fra le altre, giocano Germania, Croazia, Turchia e Polonia

Alcuni tifosi turchi davanti ad un maxischermo, a Parigi (FRANCOIS GUILLOT/AFP/Getty Images)

La terza giornata degli Europei di calcio è iniziata sabato pomeriggio alle 15 con la partita fra Turchia e Croazia. Come venerdì, in serata se ne sono giocate altre due: alle 18 Polonia-Irlanda del Nord e alle 21 Germania-Ucraina. Le partite si sono giocate a Parigi, Nizza e Lille e dopo gli scontri di venerdì a Marsiglia tra tifosi inglesi, francesi e russi le misure di sicurezza sono state rafforzate ed è aumentato anche il numero di poliziotti nelle città e nei pressi degli stadi.

La partita più interessante è anche quella che si gioca prima, e cioè Turchia contro Croazia al Parco dei Principi di Parigi. Le due squadre sono fra le più talentuose di questi Europei e fra le loro rose ci sono alcuni dei giovani più promettenti d’Europa. Qualcuno si ricorderà anche del precedente tra Turchia e Croazia agli Europei del 2008, quando si incontrarono ai quarti di finale e giocarono una delle partite più belle di quella edizione: entrambe le squadre ebbero molte occasioni durante il tempo regolamentare ma ai supplementari la Croazia andò in vantaggio al 119esimo minuto con un colpo di testa di Ivan Klasnic. All’ultimo pallone giocabile della partita però la Turchia pareggiò con Semih Şentürk. Ai rigori sbagliarono Modric e Petric e la Turchia avanzò alla semifinale, poi persa contro la Germania.

Alle 18 la piccola nazionale dell’Irlanda del Nord giocherà la sua prima partita ad una fase finale di un campionato europeo contro la Polonia, che quest’anno ha una squadra più forte di quella con cui giocò gli Europei del 2012 organizzati insieme all’Ucraina. La formazione titolare polacca comprende uno dei più forti attaccanti al mondo, Robert Lewandowski del Bayern Monaco, e uno dei migliori centrocampisti in circolazione, Grzegorz Krychowiak.

La terza giornata degli Europei si concluderà alle 21 allo stadio Pierre Mauroy di Lille con la partita fra Germania e Ucraina, che insieme a Polonia e Irlanda del Nord compongono il gruppo C. La Germania è una delle favorite per la vittoria finale anche se partecipa agli Europei con una squadra molto diversa da quella con cui ha vinto l’ultima Coppa del Mondo. L’Ucraina invece è simile alla Polonia e può contare su una delle coppie d’ali più forti d’Europa, formata da Andriy Yarmolenko e Yevhen Konoplyanka.

Le prime due partite saranno trasmesse in esclusiva da Sky mentre Germania-Ucraina sarà visibile anche in chiaro sulla RAI, oltre che su Sky.