(Wikimedia)

Cosa fare sulla costiera amalfitana secondo il New York Times

Consigli per americani che vanno benissimo anche per gli italiani che hanno in mente di passarci un fine settimana

(Wikimedia)

In settimana il New York Times ha pubblicato una guida turistica alla costiera amalfitana: fa parte della rubrica di viaggi 36 Hours, che esiste da più di dieci anni e offre consigli a chi ha poche ore da dedicare alla visita di una città o di un’area. Le guide del New York Times sono rivolte soprattutto a chi vuole visitare posti originali e poco noti, dedicando anche il giusto tempo a aperitivi, pranzi e cocktail per il dopo cena. Negli ultimi mesi il New York Times ha pubblicato le sue guide per 36 ore a RomaMilanoBologna e Palermo. L’articolo sulla costiera amalfitana è stato scritto da Ingrid K. Williams, una scrittrice freelance che da alcuni anni vive in Liguria. La costiera amalfitana è lunga quasi 50 chilometri ed è tra i Patrimoni mondiali dell’Unesco. Williams consiglia di vedere Positano, il posto più famoso e affollato, ma dà anche indicazioni per altri comuni più piccoli: Praiano, Maori, Minori e Cetara. E, ovviamente, Ravello e i suoi panorami.

nyt