• Moda
  • venerdì 11 marzo 2016

La prima foto di Caitlyn Jenner per H&M Sport

È del backstage della campagna pubblicitaria di cui sarà testimonial, come ha annunciato su Twitter

Caitlyn Jenner è la nuova testimonial della campagna pubblicitaria per la collezione sportiva di H&M, la famosa catena di abbigliamento svedese. Jenner ha annunciato la collaborazione su Twitter pubblicando una foto del backstage del servizio fotografico, dove indossa tuta e scarpe da ginnastica.

Un portavoce di H&M ha spiegato che «per la nostra collezione sportiva abbiamo scelto Caitlyn Jenner, tra gli atleti più famosi al mondo, per mostrare che tutto è possibile, nello sport come nella vita». H&M ha lanciato la sua linea di indumenti sportivi alla moda nel 2014.

Caitlyn Jenner era precedentemente conosciuta come Bruce Jenner, un famoso atleta statunitense che vinse la medaglia d’oro nel decathlon alle Olimpiadi di Montréal, nel 1976. Recentemente, quando si identificava ancora come Bruce, era diventato famoso per la sua partecipazione al reality Keeping Up with the Kardashians in quanto patrigno di Kim, Kourtney e Khloé Kardashian. Jenner si era dichiarata come donna transgender nell’aprile 2015 in un’intervista su ABC: aveva da poco divorziato dalla sua terza moglie Kris Houghton, con cui aveva avuto due figlie, Kendall e Kylie Jenner e un matrimonio durato 24 anni. Jenner aveva avuto altri due matrimoni e quattro figli; Houghton era stata sposata all’avvocato Robert Kardashian, con cui aveva avuto Kourtney, Kim, Khloé, e Robert Kardashian. La sua prima foto da donna è apparsa sulla copertina di Vanity Fair di giugno 2015: da allora Jenner è diventata un punto di riferimento per le persone transgender.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.