Biglietti dei mezzi pubblici usati per rappresentare Milano

L'artista milanese Roberto Sironi ha riciclato biglietti usati dell'ATM per raffigurare personaggi cittadini, pendolari, controllori e dipendenti in sciopero

Tutti conoscono i biglietti dei mezzi pubblici, li tengono in mano, li conservano per il tempo necessario e poi li gettano via. Non per forza però devono diventare spazzatura, anzi: possono offrire una superficie che accolga schizzi, bozzetti e ritratti. Il cantautore e pittore milanese Roberto Sironi ha realizzato un progetto artistico che ricicla i biglietti dell’Azienda Trasporti di Milano (ATM). Dopo aver raccolto numerosi biglietti usati dalle strade, dai tunnel della metropolitana e dai marciapiedi della città, Sironi li ha usati per raffigurare personaggi cittadini, pendolari, controllori e dipendenti in sciopero.

La mostra che raccoglie i lavori di Sironi s’intitola Un biglietto del tram. Obliterazioni artistiche e sarà presentata lunedì 7 marzo alla libreria Colibrì di Milano, che si trova in via Laghetto 9.