• Cultura
  • domenica 28 febbraio 2016

Paesaggi disegnati su una Moleskine

I disegni di viaggio dell'artista americana Missy H. Dunaway tra la Turchia, il Sahara e Parigi

La Torre Eiffel a Parigi vista da Missy H. Dunaway (Missy H. Dunaway)

Nel 2013 l’artista americana Missy H. Dunaway ha vinto un assegno di ricerca del Programma Fulbright per studiare l’arte e i tessuti della Turchia. Durante il suo viaggio ha trasformato un taccuino Moleskine in una collezione di un centinaio di paesaggi dipinti che raccontano i posti che ha attraversato, da New York a Istanbul e alla Turchia centrale, dal deserto del Marocco a Parigi.

Dunaway ha 28 anni e ha partecipato a residenze per artisti in Vermont e Montana negli Stati Uniti, in Turchia e in Marocco. I suoi dipinti sono stati esposti negli Stati Uniti, ma anche a Berlino e nel Regno Unito. Il suo prossimo viaggio sarà in Finlandia. Le pagine dei suoi taccuini di viaggio si possono vedere sul suo profilo Instagram, sul suo Tumblr e in parte nell’antologia di pagine di diari di viaggio di Dawn DeVries Sokol A World of Artist Journal Pages, pubblicata nel 2015.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.