• Mondo
  • sabato 14 novembre 2015

Che cos’è il Bataclan di Parigi

La storia del locale di Parigi attaccato venerdì da alcuni uomini armati che hanno ucciso decine di persone

Il Bataclan è uno storico locale di Parigi, una sala usata per concerti e spettacoli, che si trova al numero 50 di Bd Voltaire, nell’XI arrondissement, un quartiere nel centro della città. Il nome del locale ispirata all’operata Ba-ta-clan di Jacques Offenbach, che aveva un ambientazione cinese ed è stata rappresentata per la prima volta nel 1855.

L’edificio in cui si trova è stato costruito nel 1864 e nel corso degli anni ha subito diverse trasformazioni e cambi di utilizzo: da teatro, a cinema, ad auditorium e poi a sala per concerti. Al momento il Bataclan ha una sala con una capienza di circa 1.500 posti e ospita sia concerti che spettacoli comici. Venerdì 13 novembre 2015, mentre nel locale era in corso un concerto della band californiana Eagles of Death Metal, il Bataclan è stato attaccato da alcuni uomini armati che hanno ucciso decine di persone dopo averle tenute in ostaggio, in uno dei quattro attacchi che hanno colpito Parigi nello stesso giorno. La situazione si è risolta con l’intervento delle forze speciali della polizia.

Il Bataclan in una cartolina dei primi del Novecento.Bataclan

L’interno del locale, in una foto pubblicata sul sito del Bataclan:

bataclan04

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.