Valentino Rossi. (Mirco Lazzari gp/Getty Images)
  • mini
  • domenica 8 Novembre 2015

“Rossi vince se”: i conti da fare guardando la MotoGP

Tutte le possibili combinazioni che permetterebbero a Rossi di vincere il Mondiale di MotoGP: se Lorenzo arriva primo Rossi può solo arrivare secondo

Valentino Rossi. (Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Valentino Rossi è al momento primo nel Mondiale di MotoGP: tra poche ore inizia l’ultima gara della stagione, quella di Valencia, in Spagna. Valentino Rossi partirà ultimo in griglia a causa della penalizzazione rimediata durante il Gran Premio di Sepang di due settimane fa per un controverso sorpasso ai danni di Marc Marquez, pilota spagnolo della Honda. Valentino Rossi ha 7 punti di vantaggio in classifica generale su Jorge Lorenzo, pilota spagnolo di Yamaha, che però oggi partirà in pole position. Ci sono varie combinazioni che permetterebbero a Rossi di vincere il Mondiale: le immagini qui sotto ne spiegano alcuni, più avanti le consideriamo tutte, anche le meno probabili.

Rossi vince se

Per vedere con quale piazzamento finale Rossi potrebbe vincere il Mondiale basta fare un paio di calcoli, tenendo a mente il sistema di punteggio del Motomondiale. Al termine del Gran Premio di Valencia prenderanno punti i piloti che arriveranno nelle prime 15 posizioni: il primo prenderà 25 punti, il secondo 20, il terzo 16, il quarto 13 e il quinto 11. Dalla quinta posizione in poi si inizia a prendere un punto in meno per ogni posizione: il sesto prende 10 punti, il settimo ne prende 9, l’ottavo ne prende 8 e così via fino al quindicesimo classificato, che prende un punto.

punteggi-moto-gp

Per vincere il Motomondiale Rossi ha bisogno di avere almeno un punto in più di Lorenzo: se arrivassero con gli stessi punti il campione del mondo sarebbe Lorenzo, che in questo Motomondiale ha vinto più Gran Premi di Rossi (6 a 4, per il momento). Questi sono tutti i risultati che permetterebbero a Rossi di finire il Mondiale con almeno un punto di vantaggio su Lorenzo:

– Se né Lorenzo né Rossi vanno ai punti (perché cadono o arrivano dopo il 15esimo posto) vince Rossi, con sette punti di vantaggio
– Se Rossi arriva davanti a Lorenzo vince Rossi: con 8 o più punti di vantaggio.
– Se Lorenzo arriva primo e Rossi arriva secondo.
– Se Lorenzo arriva secondo e Rossi arriva terzo.
– Se Lorenzo arriva terzo e Rossi arriva almeno sesto.
– Se Lorenzo arriva quarto e Rossi almeno nono.
– Se Lorenzo arriva quinto e Rossi almeno 11. Da qui in poi basta che tra Lorenzo e Rossi non ci siano più di cinque corridori, e quindi perché Rossi vinca: Lorenzo sesto e Rossi dodicesimo, Lorenzo settimo e Rossi tredicesimo, Lorenzo ottavo e Rossi 14esimo, Lorenzo nono e Rossi quindicesimo.
– Se Lorenzo arriva tra il decimo e il quindicesimo posto fa punti: ma non ne fa abbastanza per superare Rossi, che in questo caso potrebbe quindi vincere anche senza andare a punti.