Il presidente delle Maldive Yameen Abdul Gayoom (RAVEENDRAN/AFP/Getty Images)
  • postit
  • mercoledì 4 Novembre 2015

Il presidente delle Maldive ha dichiarato lo stato di emergenza

Il presidente delle Maldive Yameen Abdul Gayoom (RAVEENDRAN/AFP/Getty Images)

Il presidente dello Stato delle Maldive, Abdulla Yameen Gayoom, ha proclamato lo stato di emergenza per il paese per una durata di 30 giorni a partire da oggi, mercoledì 4 novembre. Il presidente ha dato poteri speciali alle forze di sicurezza. Lo scorso 28 settembre una bomba è esplosa sull’imbarcazione di Yameen Gayoom, che però è rimasto illeso. Il 24 ottobre il vicepresidente della Maldive, Ahmed Adeeb, è stato arrestato per avere cospirato contro il presidente. Secondo la legge delle Maldive, il vicepresidente subentra automaticamente al presidente in caso di morte di quest’ultimo.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.