(Gian Mattia D'Alberto/LaPresse)

Matteo Renzi a “Che tempo che fa”

Il capo del governo ha parlato di legge di stabilità, unioni civili e Ignazio Marino, e ha smentito la notizia dei bombardamenti italiani contro l'ISIS

(Gian Mattia D'Alberto/LaPresse)

Domenica sera il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, è stato ospite della trasmissione televisiva Che tempo che fa, condotta da Fabio Fazio su RaiTre. Nel corso dell’intervista, Renzi ha parlato di alcuni provvedimenti che saranno contenuti nella nuova legge di stabilità, tra cui l’abolizione di TASI e IMU (le “tasse sulla casa”) e la riduzione di alcune imposte come quella sul reddito delle società (IRES). Nella legge di stabilità saranno previsti inoltre nuovi fondi per il servizio civile volontario, una riduzione di alcune spese e un’iniziativa per portare 500 docenti universitari “di alto livello” dall’estero in Italia. Renzi ha anche confermato l’impegno del governo per quanto riguarda le unioni civili e lo ius soli, mentre alla domanda di Fazio su chi sarà il nuovo commissario di Roma in seguito alle dimissioni del sindaco Ignazio Marino ha preferito non rispondere con un nome. Durante l’intervista è stata anche smentita la notizia data alcuni giorni fa dal Corriere della Sera circa l’intenzione dell’Italia di partecipare ai bombardamenti contro lo Stato Islamico (ISIS): Renzi ha detto che non è un tema all’ordine del giorno.