Matteo Renzi (ANSA/ETTORE FERRARI)

Renzi dice che dopo il 16 dicembre non si pagheranno più IMU e TASI

Meglio segnarsi la data, per ricordarselo e ricordarglielo

Matteo Renzi (ANSA/ETTORE FERRARI)

Intervistato stamattina da RTL 102.5, il presidente del Consiglio Matteo Renzi è tornato sul tema della riduzione delle tasse annunciato nei giorni scorsi, promettendo che le rate di IMU e TASI da pagare entro dicembre del 2015 saranno le ultime, perché dopo le tasse sulla casa saranno abolite.

Il 16 dicembre ci sarà il funerale delle tasse sulla casa.

Renzi ha spiegato che sono in programma anche riduzioni per quanto riguarda altre imposte come IRES e IRPEF, aggiungendo che il governo ha lavorato molto in queste settimane per trovare le coperture e rendere possibili i vari tagli. Rispondendo alle polemiche circa le perplessità da parte della Commissione Europea sul piano di tagli, Renzi ha ricordato che “le tasse le abbassiamo da soli, non ce lo facciamo dire dall’Unione Europea cosa tagliare o no. Ci siamo fatti un gran mazzo per abbassare le tasse e trovare le coperture”.