Le terribili leggende metropolitane che si tramandano i bambini (Agata Matteucci)
  • Libri
  • venerdì 9 Ottobre 2015

Le cose false che ci hanno insegnato da bambini

Disegnate dalla fumettista Agata Matteucci: per esempio non fare il bagno dopo mangiato, oppure che in fondo al water ci sono i serpenti

Le terribili leggende metropolitane che si tramandano i bambini (Agata Matteucci)

Le terribili leggende metropolitane che si tramandano i bambini è una serie di vignette – dapprima pubblicate in un Tumblr su internet, e a breve raccolte in un libro – realizzate dalla fumettista bolognese Agata Matteucci. Come spiega l’autrice, «illustrano i falsi miti a cui, per un motivo o per l’altro, abbiamo ciecamente creduto durante la nostra infanzia»: per esempio che non si possono mangiare i semi dell’anguria sennò cresce l’albero in pancia, o che non bisogna fare il bagno dopo aver mangiato. Matteucci racconta che l’obiettivo principale è far divertire i lettori, ma anche ricordargli «quanto sia suggestivo l’universo parallelo dei bambini». Il libro – che raccoglie cento vignette – sarà presentato il 15 ottobre alla biblioteca Salaborsa di Bologna e poi alla prossima edizione di Lucca Comics.