La festa delle bambole di Ushio Shinohara (1966), esposto con "The World Goes Pop" alla Tate Modern di Londra. (Ushio and Noriko Shinohara/Courtesy of the Tate Modern)

Le mostre da vedere nei prossimi mesi

Se avete in programma dei viaggi – da Londra a Parigi agli Stati Uniti – può tornarvi utile questa selezione di Bloomberg, da Picasso alla pop art

di James Tarmy – Bloomberg
La festa delle bambole di Ushio Shinohara (1966), esposto con "The World Goes Pop" alla Tate Modern di Londra. (Ushio and Noriko Shinohara/Courtesy of the Tate Modern)

Quest’autunno i più importanti musei al mondo hanno in programma una straordinaria varietà di mostre. Alcune sono dei grandi classici che vanno sul sicuro e hanno già ottenuto attenzioni significative (e prevedibili), come per esempio la mostra su Picasso al MoMA di New York, che ha avuto recensioni entusiaste. Altre invece, come quella dell’Hammer Museum di Los Angeles dedicata ai paesaggi dipinti dal poco conosciuto Lawren Harris, si preannunciano come i successi inattesi della stagione. Dato che non si può vedere tutto, abbiamo raccolto di seguito alcune delle migliori mostre dei prossimi mesi in tutto il mondo.

© Bloomberg 2015

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.