Un po’ di tavole di “Fugazi Music Club”

Il graphic novel pubblicato da BAO Publishing racconta la gran storia di un importante club musicale di Varsavia negli anni Novanta

È uscito per BAO Publishing il graphic novel Fugazi Music Club, opera prima del giovane autore polacco Marcin Podolec. Il libro racconta la storia – vera ma romanzata – del Fugazi Music Club di Varsavia, uno dei più importanti locali per concerti della Polonia degli anni Novanta, chiuso dopo soli due anni di attività e diventato anche per questo famoso e leggendario.

Podolec ripercorre la storia del locale, dall’idea iniziale dei protagonisti Waldek Czapski (che coi suoi racconti ha fornito il materiale narrativo all’autore) e i suoi tre amici Bogus, Jareczek e Adam, che decisero di aprire questo spazio “consacrato alla musica e alla libertà” in un ex circolo culturale, e di quello che divenne dopo: il punto di incontro per i giovani polacchi in quel particolare periodo storico, immediatamente successivo al crollo del muro di Berlino, con quasi trecento concerti di gruppi indipendenti polacchi e internazionali, fino alla chiusura improvvisa per evitare che la gestione venisse presa dalla mafia locale. Alla fine del fumetto Podolec ha inserito una ricca galleria fotografica che racconta l’atmosfera del Fugazi Music Club, con molte immagini dei gruppi che ci hanno suonato ma anche del pubblico, degli stessi protagonisti della storia e del locale dopo la sua chiusura, oltre ad alcuni vecchi manifesti di concerti.