Sostenitori del No festeggiano in piazza Syntagma, Atene, 5 luglio 2015. (AP Photo/Emilio Morenatti)
  • Mondo
  • domenica 5 Luglio 2015

Le foto dei festeggiamenti ad Atene

Moltissime bandiere greche, gente che si abbraccia e canta Bandiera Rossa, dopo la vittoria del No al referendum

Sostenitori del No festeggiano in piazza Syntagma, Atene, 5 luglio 2015. (AP Photo/Emilio Morenatti)

Il referendum in Grecia sulle proposte dei creditori internazionali è stato vinto dal “No”, che ha ottenuto il 61,31 per cento dei voti. Il futuro della Grecia rimane molto incerto, ma domenica sera migliaia di sostenitori del “No” sono scesi nelle piazze e nelle strade di Atene a festeggiare: a piazza Klafthmonos sono raccolti i sostenitori di Syriza – il partito di Alexis Tsipras, che ha fatto campagna per il No – mentre piazza Syntagma davanti al Parlamento è piena di gente che sventola bandiere greche, si abbraccia e si bacia, attorno alla fontana illuminata di rosso.

Gianni Barlassina, giornalista del Post ad Atene, ha raccontato che l’atmosfera è festosa e rilassata, «da mondiali vinti»: la polizia – schierata in tenuta antisommossa – ha chiuso la piazza al traffico, è pieno di bancarelle che vendono da mangiare, la gente canta un po’ di tutto: Bandiera Rossa, Bella Ciao, e slogan come Troika Troika Troika Oxi! Oxi! Oxi!. Il racconto della serata e le altre foto di Barlassina si possono seguire sul suo account Twitter e qui una cauta previsione di cosa succederà ora in Grecia.