( JOSEP LAGO/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • domenica 31 Maggio 2015

Il gran gol di Messi nella finale di Copa del Rey

Ha segnato il primo gol della partita partendo da centrocampo e scartando quattro avversari: il Barcellona ha poi vinto 3-1

( JOSEP LAGO/AFP/Getty Images)

Sabato sera il Barcellona ha vinto la Copa del Rey, l’equivalente della Coppa Italia di calcio, battendo per 3-1 l’Athletic Bilbao: la partita verrà ricordata anche per un gran gol di Lionel Messi nel primo tempo. La partita è stata piuttosto movimentata: prima dell’inizio della partita i tifosi di entrambe le squadre hanno fischiato l’inno di Spagna – entrambe le squadre sono storicamente legate a istanze indipendentiste, rispettivamente della Catalogna e dei Paesi Baschi – mentre verso la fine alcuni giocatori dell’Athletic Bilbao se la sono presa con Neymar per aver provato alcuni “giochetti” col pallone quando il Barcellona era avanti di due gol. In mezzo, Lionel Messi ha realizzato due gol, il primo dei quali è stato il più bello della serata: al 20esimo minuto Messi ha preso palla sul lato destro del campo, vicino alla linea di centrocampo, e ha scartato quattro giocatori prima di tirare – e segnare – di sinistro, poco dopo essere entrato in area.

L’altro gol del Barcellona è stato segnato da Neymar. L’unico gol dell’Athletic è stato segnato invece da Iñaki Williams. Quella di ieri è la 27esima Copa del Rey vinta dal Barcellona. Grazie al risultato di ieri, comunque vada a finire la finale di Champions League tra Barcellona e Juventus del prossimo 6 giugno, una delle due squadre realizzerà il cosiddetto “triplete“, cioè la vittoria del campionato nazionale, della coppa nazionale e della Champions League. Per la Juventus sarebbe la prima volta nella propria storia, mentre per il Barcellona sarebbe la seconda dopo il 2009.