• Sport
  • venerdì 3 Aprile 2015

Roma-Napoli: le cose da sapere

La seconda e la quinta in Serie A giocheranno contro alle 12.30 di oggi: come ci arrivano le due squadre e quali sono le probabili formazioni

Il campionato di calcio di Serie A ricomincia oggi con Roma-Napoli, che si giocherà allo Stadio Olimpico alle 12.30. Tutte le altre partite della 29esima giornata si giocheranno oggi, sabato 4 aprile, dopo la  pausa per le partite delle nazionali (l’Italia non ne è uscita molto bene). Roma e Napoli sono due fra le squadre italiane più forti in circolazione: la partita è molto delicata anche per via degli scontri che ci sono stati in passato tra alcune parti delle tifoserie delle due squadre (e che nel 2014 hanno portato alla morte di Ciro Esposito, tifoso del Napoli rimasto ferito prima della finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Napoli).

Roma e Napoli, che all’inizio dell’anno erano considerate fra le squadre che avrebbero potuto giocarsi lo scudetto con la Juventus, hanno entrambe avuto una stagione molto complicata. Dopo una buona partenza la Roma ha iniziato a giocar male e ha pareggiato un gran numero di partite, allontanandosi moltissimo dal primo posto: negli ultimi due mesi ha vinto solamente due partite, pareggiandone altre quattro e perdendo in casa contro la Sampdoria. Il Napoli invece, dopo una brutta partenza, era riuscito a risalire la classifica e avvicinarsi alla zona che permette di qualificarsi per la Champions League. Oggi la Roma è seconda a 14 punti dalla Juventus, il Napoli è quinto e ha 6 punti in meno della Roma.

La Roma  ha bisogno di vincere per mantenere il vantaggio di un solo punto sulla Lazio, contro cui giocherà il 24 maggio. Il Napoli – che arriva da due sconfitte e tre pareggi – deve provare a vincere per non allontanarsi troppo dal terzo posto, necessario per accedere ai turni preliminari di Champions League. Sempre sabato, ma alle 18.30, si giocherà anche Fiorentina-Sampdoria, le due squadre rispettivamente al quarto e al sesto posto: un punto davanti e un punto dietro al Napoli.

Com’è messa la Roma
Nonostante la vittoria sul Cesena ottenuta nell’ultima giornata, le cose non vanno molto bene: da settimane la Roma non riesce più a giocare in maniera fluida ed efficace, cosa che fino a pochi mesi fa le aveva permesso di giocarsela con la Juventus per lo Scudetto. La squadra, che non vince due partite consecutive dal 22 novembre, giocherà inoltre senza il forte attaccante ivoriano Gervinho, che si è infortunato giocando con la sua nazionale e tornerà in campo tra circa 20 giorni; e soprattutto senza il suo capitano Francesco Totti, che non ha ancora recuperato da un infortunio alla coscia. Tornerà invece in panchina Federico Balzaretti, che a causa di una grave pubalgia è stato lontano dal campo per un anno e mezzo.

La Roma dovrebbe giocare, secondo le probabili formazioni fornite dal Veggente, con il solito 4-3-3.

Probabile formazione Roma
Titolari: De Sanctis, Torosidis, Manolas, Astori, Holebas, Pjanic, De Rossi, Nainggolan, Ljajic, Florenzi, Ibarbo.
Panchina: Skorupski, Lobont, Yanga Mbiwa, Spolli, Cole, Uçan, Iturbe, Paredes, Verde, Doumbia.
Indisponibili: Strootman, Balzaretti, Castan, Maicon, Gervinho, Totti, Keita.

Com’è messo il Napoli
La squadra allenata da Rafa Benitez ha davanti un calendario particolarmente difficile: nelle prossime dieci giornate giocherà fra le altre contro Fiorentina, Sampdoria, Milan, Juventus e Lazio. Benitez domani avrà disposizione quasi tutti i tuoi giocatori: fanno eccezione solo l’attaccante Michu, infortunato da mesi, e il centrocampista Gökhan Inler, squalificato per somma di ammonizioni. In panchina ci sarà anche Lorenzo Insigne, che sta recuperando dall’infortunio al legamento crociato del ginocchio destro che l’ha costretto a fermarsi per quattro mesi.

Il Napoli dovrebbe giocare con il consueto 4-2-3-1, con Gabbiadini, Mertens e Callejon davanti al centravanti Higuaín.

Probabile formazione Napoli
Titolari: Andujar, Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Lopez, Gargano, Callejon, Gabbiadini, Mertens, Higuain.
Panchina: Rafael, Colombo, Henrique, Britos, Zuniga, Strinic, Mesto, Jorginho, De Guzman, Zapata, Hamsik, Insigne.
Indisponibili: Inler (squalificato), Michu.

Come vedere Roma-Napoli in streaming
La partita sarà trasmessa in diretta – sia in tv che in streaming, a pagamento – da Sky Sport e da Mediaset Premium. In tv sarà visibile sui canali Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 (canali 201 e 251 di Sky) e su Premium Calcio di Mediaset Premium (canale 370 del digitale terrestre). In streaming su computer, tablet e smartphone Roma-Napoli sarà visibile tramite i servizi di streaming Sky Go e Premium Play.