• Italia
  • lunedì 16 Febbraio 2015

Il video di Zoro a Lampedusa

Diego Bianchi ha raccontato com'è la situazione sull'isola, dove cercano di arrivare persone che «scappano da cose terribili» e che «non hanno alternative»

Nella puntata di domenica 15 febbraio durante il programma di Rai Tre Gazebo è andato in onda un servizio di Zoro (Diego Bianchi) sugli sbarchi di clandestini provenienti dall’Africa settentrionale al molo Favarolo di Lampedusa. Le riprese sono del 13 febbraio scorso a pochi giorni dalla morte – secondo i dati dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati – di oltre 300 migranti che cercavano di raggiungere Lampedusa sui barconi. Non è la prima volta che Zoro va a Lampedusa per occuparsi del problema dell’immigrazione: era già successo nel febbraio del 2011, quando la maggior parte degli immigrati proveniva dalla Tunisia.