• Sport
  • domenica 1 Febbraio 2015

Il record di Lydia Ko

A 17 anni è diventata la più giovane golfista a ottenere il primo posto nel ranking stagionale, anche tra gli uomini: il record precedente apparteneva a Tiger Woods

La 17enne neozelandese Lydia Ko è diventata la golfista più giovane a raggiungere il primo posto nel ranking internazionale del golf. Ko ha superato anche il precedente record stabilito nella categoria degli uomini e appartenente al noto golfista americano Tiger Woods, che nel 1997 arrivò al primo posto del ranking a soli 21 anni. Ieri, sabato 31 gennaio, Ko è arrivata seconda al Coates Golf Championship, un torneo che si gioca ad Ocala, in Florida, superando nel ranking la 26enne sudcoreana Park In-Bee, che è arrivata 13esima. Il record femminile precedente apparteneva invece alla sudcoreana Shin Ji-Yai, che nel 2010 era arrivata a essere la numero 1 a 22 anni.

Ko è nata a Seul, in Corea del Sud, il 24 aprile del 1997, ma si è trasferita quando era ancora bambina in Nuova Zelanda. È stata una giocatrice molto precoce, e da anni è fra le golfiste più forti in circolazione. Nel 2012, a 15 anni, è diventata la più giovane golfista in assoluto a vincere un torneo professionistico; nello stesso anno è diventata la più giovane golfista a vincere un torneo della Ladies Professional Golf Association (LPGA), la più importante lega di golf femminile professionistico. Ko ha ottenuto entrambe le vittorie da golfista amatoriale: è infatti diventata professionista solo nel 2013.

Dopo aver vinto, Ko ha però detto che cercherà di concentrarsi «solo sul golf, e non sul ranking» perché «il ranking viene sempre dopo i risultati».

foto: Gareth Gay/Getty Images