• Cultura
  • Questo articolo ha più di sette anni

Guida agli 8 film candidati all’Oscar

I trailer e le cose da sapere sui candidati al premio come Miglior film, per arrivare pronti al 22 febbraio

Giovedì 15 gennaio sono state annunciate al Samuel Goldwyn Theater di Beverly Hills le nomination agli Academy Awards 2015, cioè i premi Oscar: i più importanti e famosi premi cinematografici al mondo. La premiazione si terrà il 22 febbraio a Los Angeles e sarà condotta da Neil Patrick Harris. I film che hanno ricevuto più nomination sono Grand Budapest Hotel (tra cui miglior film e miglior regia) e Birdman (miglior film e miglior attrice non protagonista per Emma Stone) con nove candidature; The Imitation Game ne ha ottenute otto, American Sniper e Boyhood sei. I candidati al premio per il Miglior film sono otto: questi otto.

Boyhood
Regista: Richard Linklater
Attori: Ellar Coltrane, Ethan Hawke, Patricia Arquette, Lorelei Linklater
In Italia dal 23 ottobre 2014
Candidato anche nelle categorie:
miglior attore non protagonista (Ethan Hawke), miglior attrice non protagonista (Patricia Arquette), miglior regia (Richard Linklater), miglior sceneggiatura originale, miglior montaggio.

Il film racconta la vita del giovane Mason, dai sei ai diciotto anni, del suo rapporto con i genitori divorziati e con la sorella Samantha. La particolarità è che il film è stato girato in 12 anni, dal 2002 al 2013, per seguire la vera crescita e l’invecchiamento degli attori protagonisti. Se volete saperne di più, senza rovinarvi il film, leggete qui.

Selma
Regista: Ava DuVernay
Attori: David Oyelowo, Tom Wilkinson, Tim Roth, Oprah Winfrey, Cuba Gooding, Jr.
In Italia dal 12 febbraio 2015
Candidato anche nelle categorie:
miglior canzone originale (John Legend & Common, “Glory”).

Selma, Alabama, è il luogo da cui nel 1965 è partita la marcia di protesta guidata da Martin Luther King contro gli abusi razziali subiti dai cittadini neri negli Stati Uniti. Il film racconta il ruolo di Martin Luther King e quello del presidente Lyndon Johnson, e la violenta repressione della marcia.

The Theory of Everything
Regista: James Marsh
Attori: Eddie Redmayne, Felicity Jones, Emily Watson
In Italia dal 15 gennaio 2015
Candidato anche nelle categorie: miglior attore protagonista (Eddie Redmayne), miglior attrice protagonista (Felicity Jones), miglior sceneggiatura non originale, miglior colonna sonora.

The Theory of Everything, La Teoria del Tutto in italiano, è la storia di uno dei più grandi fisici della nostra epoca, Stephen Hawking, dal periodo in cui studiava a Cambridge. Quando aveva 21 anni Hawking è stato colpito da una malattia terminale per la quale, secondo le diagnosi dei medici, gli sarebbero rimasti 2 anni di vita: invece è il 2015 e Hawking è ancora qui. Il film racconta anche la sua storia d’amore con la studentessa Jane Wilde, che poi diventerà sua moglie.

Whiplash
Regista: Damien Chazelle
Attori: Miles Teller, J.K. Simmons, Melissa Benoist
In Italia dal 12 febbraio 2015
Candidato anche nelle categorie: miglior attore non protagonista (J.K. Simmons), miglior sceneggiatura non originale, miglior montaggio. 

Il film racconta la storia di Andrew, un giovane batterista jazz che sogna di diventare il migliore musicista della sua generazione. Si iscrive al conservatorio di Manhattan ma il direttore d’orchestra è un insegnante crudele, che spinge i suoi studenti a dare il massimo con metodi violenti.

 American Sniper
Regista: Clint Eastwood
AttoriBradley CooperSienna MillerKyle Gallner
In Italia dal 1º gennaio 2015
Candidato anche nelle categorie: miglior attore protagonista (Bradley Cooper), miglior sceneggiatura non originale, miglior sonoro, miglior montaggio sonoro, miglior montaggio.

Il film è tratto dalla storia vera – e pazzesca – di Chris Kyle, che è considerato il miglior cecchino della storia degli Stati Uniti. Kyle era un membro del Team 3 dei Navy Seal, il corpo speciale della marina militare americana, e fu mandato più volte in missione in Iraq.

The Imitation Game
Regista: Morten Tyldum
Attori: Benedict Cumberbatch, Keira Knightley, Matthew Goode
In Italia dal 1º gennaio 2015
Candidato anche nelle categorie: miglior attore protagonista (Benedict Cumberbatch), miglior attrice non protagonista (Keira Knightley), miglior regia, miglior sceneggiatura non originale, miglior scenografia, miglior colonna sonora, miglior montaggio.

Il film parla della storia di Alan Turing, un famoso e geniale matematico e logico che aiutò il governo britannico a sconfiggere Enigma, una macchina che i tedeschi usavano per cifrare i messaggi durante la Seconda guerra mondiale.

Birdman
Regista: Alejandro González Iñárritu
Attori: Michael Keaton, Zach Galifianakis, Emma Stone, Edward Norton
In Italia dal 5 febbraio 2015
Candidato anche nelle categorie: miglior attore protagonista (Michael Keaton), miglior attore non protagonista (Edward Norton), miglior attrice non protagonista (Emma Stone), miglior regia, miglior sceneggiatura originale, miglior fotografia, miglior sonoro, miglior montaggio sonoro.

Birdman racconta il tentativo di un attore in pensione, che in passato aveva interpretato un supereroe molto famoso, di portare in scena a Broadway uno spettacolo per rivivere i suoi giorni di gloria.

The Grand Budapest Hotel
Regista: Wes Anderson
Attori: Ralph Fiennes, Tony Revolori, Bill Murray, Edward Norton, Jude Law
In Italia dal 10 aprile 2014
Candidato anche nelle categorie: miglior regia, miglior sceneggiatura originale, miglior scenografia, miglior fotografia, miglior colonna sonora, migliori costumi, miglior montaggio, miglior trucco.

Il film racconta di Zero, un fattorino, e di Gustave H., il concierge del famoso Grand Hotel Budapest, un vecchio hotel di lusso ormai semi-deserto. È lo stesso Zero, ormai anziano, che racconta a uno scrittore che alloggia all’hotel (Jude Law) come da fattorino è infine diventato proprietario dell’hotel.