• Cultura
  • martedì 30 dicembre 2014

Le più belle copertine di riviste del 2014

Le ha scelte Coverjunkie, per appassionati di grafica e giornali: molte sono americane o tedesche, una sola è italiana, tutte sono notevoli

Copertine 2014

Come ogni anno Jaap Biemans, il curatore del sito Coverjunkie – che raccoglie e commenta le copertine di giornali e riviste da tutto il mondo – ha scelto quelle che secondo lui sono le migliori copertine del 2014. In tutto sono 52 e sono soprattutto di riviste statunitensi e tedesche: ce ne sono molte del New York Time Magazine, del tedesco Süddeutsche Zeitung Magazin e dell’edizione londinese di Time Out, la guida settimanale con le cose più interessanti da fare in città. C’è poi quella di un mensile dell’Oman dedicata a Facebook, una della rivista giapponese di cultura pop e lifestyle Brutus, una di Adbusters, la famosa organizzazione no-profit anticapitalisma e ambientalista, e quella dedicata ai dieci anni della rivista tedesca di design Dummy. Di italiana ce n’è una sola, quella del numero di dicembre della rivista ufficiale dell’NBA. Biemans ha anche invitato i lettori a votare la migliore copertina tra le 53 della lista: ha vinto questa di Time Out.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.