Il video di Helen Mirren per Dario Stefàno, candidato di SEL alle primarie in Puglia

Mirren e suo marito hanno una casa in Puglia da 10 anni e ci vivono almeno quattro mesi all'anno

Helen Mirren, l’attrice britannica vincitrice del premio Oscar nel 2007 per The Queen, e suo marito Taylor Hackford (regista, tra gli altri, di Ufficiale e gentiluomo e L’avvocato del diavolo) hanno registrato un video per sostenere della candidatura di Dario Stefàno di Sinistra Ecologia Libertà alle primarie del centrosinistra in Puglia, che si svolgeranno il prossimo 30 novembre per decidere il candidato alle elezioni regionali del 2015. Dieci anni fa Helen Mirren e Taylor Hackford hanno acquistato e ristrutturato una masseria del Cinquecento a Tiggiano, 2.900 abitanti, in Salento, dove da allora passano almeno quattro mesi all’anno, in una zona che negli ultimi anni ha visto un crescente successo turistico: la notizia è stata ripresa, tra gli altri, dal Times e dal Telegraph.

Il video inizia con il racconto di Taylor Hackford: “Siamo qui da 10 anni e nel corso del tempo abbiamo visto il nome della Puglia cominciare ad emergere, non solo grazie alle sue bellezze ma anche a quello che questa terra produce”. Prosegue Helen Mirren: “Dieci anni fa, nei ristoranti di Londra o New York chiedevamo “Avete vini pugliesi?” e nessuno ne aveva mai sentito parlare. Adesso la situazione è molto cambiata e non è più difficile trovare il Primitivo o il Negroamaro in giro per il mondo. Questo rappresenta un indizio molto chiaro di quello che i politici possono fare con la buona politica. Credo che Dario Stefàno abbia fatto un lavoro davvero straordinario per l’agricoltura e anche per l’ambiente”.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.