Storia di un bambino e un pinguino

Lo spot di Natale dei grandi magazzini inglesi John Lewis – a metà strada tra Wall-E e Calvin & Hobbes – è costato più di un milione di euro

La catena di grandi magazzini inglesi John Lewis ha diffuso su internet il suo spot per Natale: racconta l’amicizia di un bambino e del pinguino Monty, accompagnata dalla musica di Real Love di John Lennon, cantata da Tom Odell. Lo spot – che dura due minuti e verrà trasmesso per la prima volta in tv questa sera – è costato più di un milione di euro: il pinguino è stato realizzato con la tecnica CGI dalla casa di post-produzione britannica MPC, che si è occupata dell’animazione di film come Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie e World War Z. I movimenti di Monty sono stati riprodotti studiando quello dei pinguini: per esempio la scena in cui Monty gioca coi Lego è stata ricreata sul filmato di un pinguino che costruisce il nido.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.