• Sport
  • sabato 18 Ottobre 2014

Le foto dei giocatori serbi e albanesi della Lazio, assieme

Hanno posato con le mani unite, dopo che tre di loro erano in campo martedì sera a Belgrado durante Serbia-Albania (sospesa per disordini)

L’account Twitter della Lazio, una delle due principali squadre di calcio di Roma, ha diffuso oggi pomeriggio due foto che ritraggono i propri giocatori di nazionalità serba e albanese in semicerchio, a mani unite. Martedì 14 ottobre, la partita di qualificazione fra Serbia e Albania, giocata a Belgrado, è stata sospesa durante il primo tempo per via di alcuni disordini e invasioni di campo, causati dall’apparizione di un drone con una bandiera filo-albanese. Da sinistra a destra, nella foto ci sono Lorik Cana, Filip Đorđević, Etrit Berisha, Dušan Basta e Thomas Strakosha. Đorđević e Basta sono serbi mentre gli altri tre sono albanesi (Đorđević, Berisha e Cana erano anche presenti alla partita di Belgrado).