Un po’ di immagini da PhotoEspaña

È uno dei più importanti festival di fotografia spagnoli, in corso a Madrid fino al 27 luglio

PhotoEspaña è un importante festival di fotografia internazionale che si tiene a Madrid dal 1998. Il 4 giugno è iniziata la 17esima edizione, che terminerà il 27 luglio: musei, centri artisti e gallerie della città ospiteranno numerose mostre incentrate sulla fotografia spagnola, scelta come tema principale dell’evento. Da quest’anno infatti, e per i prossimi due, l’argomento del festival non sarà più concettuale ma geografico: quest’anno è dedicato alla riscoperta della fotografia spagnola degli inizi fino alle sperimentazioni delle arti visive contemporanee.

Tra le numerose mostre ce n’è una dedicata al gruppo Palangana, che negli anni Cinquanta rivoluzionò la fotografia spagnola allontanandosi dagli schemi accademici, un’altra dedicata alla storia dei libri fotografici dal 1905 al 1977, una raccolta di ritratti di Chema Conesa, che comprende celebrità internazionali come Pedro Almodóvar, José Saramago e Francis Ford Coppola, altre esposizioni di opere di artisti emergenti e collettivi.

PhotoEspaña è organizzato da La Fábrica, che si occupa di organizzazione di eventi artistici e culturali, grazie ai fondi di privati e istituzioni pubbliche. Dalla prima edizione ha organizzato più i 900 mostre, mentre è visitata ogni anno da circa 700 mila persone.

Foto: @Jacobo Medrano

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.